Email Print Twitter Facebook Google LinkedIn
Egovnews / in evidenza / Innovazione / Marketing / Open Data / Opengovernment / Strategia

Basi di dati: online il catalogo nazionale della PA

Basi di dati: online il catalogo nazionale della PA
1 minuti di lettura

La raccolta dell’elenco delle basi di dati gestite dalle amministrazioni – si legge sul sito dell’Agenzia per l’Italia Digitale – si trasforma nel “catalogo nazionale dei dati della PA” realizzato con tecnologie open source dall’Agenzia per L’Italia Digitale in collaborazione con l’Università Ca’ Foscari di Venezia.

In questa prima versione sono attive le funzioni di ricerca, analisi, reportistica e download dei metadati in formato aperto. L’implementazione della versione attuale permetterà alle singole amministrazioni di caricare e aggiornare autonomamente i propri dataset. Il catalogo non riporta i dati contenuti dai singoli dataset ma la lista delle basi dati insieme ad alcune informazioni di contesto.

Basi di dati: la pagina dedicata

Guida al catalogo delle basi di dati

Il Catalogo dei Dati della Pubblica Amministrazione è il punto d’arrivo del processo di raccolta dell’elenco delle basi di dati effettuato nei mesi scorsi (in attuazione dell’art. 24-quater, comma 2, del D.L. n. 90/2014, convertito in Legge 11 agosto 2014, n. 114.)

È uno strumento che vuole facilitare la diffusione e la conoscenza dei dati della P.A. e favorisce, la condivisione dei dati tra pubbliche amministrazioni e il riutilizzo degli stessi secondo i principi dell’open data. Questo catalogo è anche una delle componenti della Piattaforma nazionale delle Comunità intelligenti.

Lo strumento è naturalmente destinato ad evolvere dinamicamente: una successiva versione del catalogo consentirà a tutte le amministrazioni di comunicare i propri dati (per chi finora non l’ha fatto) oppure di correggere, integrare e aggiornare i dati già comunicati, secondo le modalità che saranno rese note attraverso il sito dell’Agenzia per l’Italia Digitale.

Nelle diverse sezioni sono disponibili le indicazioni per l’uso del catalogo, la descrizione della sua struttura, un set predefinito di informazioni generali, gli strumenti per effettuare ricerche ed eventuali analisi dei dati e, infine, una sezione dalla quale è possibile effettuare il download dei dati stessi.

Email Print Twitter Facebook Google LinkedIn

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Campi richiesti *

Puoi usare questi HTML tags e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Lost Password

Register