Email Print Twitter Facebook Google LinkedIn
Apps & Mobile / Beni comuni / in evidenza / Innovazione / Marketing / Social Media

Altro giro, altro tormentone: anche voi vi farete un video selfie Dubsmash?

Altro giro, altro tormentone: anche voi vi farete un video selfie Dubsmash?
1 minuti di lettura

Ve ne state accorgendo, vero? Ma quei faccioni in primo piano che non sono selfie ma video selfie con la scritta Dubsmash in basso a destra, che magari non aprite neppure nella vostra bacheca Facebook, cosa sono? Come si realizzano? E perché impazzano?

Di fatto, i social network sono figli, da sempre, della categoria ‘tormentoni’. A volte sono solo per ridere come l’Harlem Shake, altre diventano utili – fino a un certo punto – come l’Ice Bucket Challenge. Questa storia di Dubsmash non cambia più di tanto la considerazione del ‘virale’: se lo fanno ‘enne’ persone diventa ‘cool’ e lo voglio fare anch’io. Aldilà di ogni ragionevole senso logico.

Dubsmash: cos’e’ e come funziona

Dubsmash-italiano

E’ un’app gratuita per Android e iOS (anche per Pc) che permette di realizzare brevi video divertenti doppiando frasi di attori di film vecchi e recenti, personaggi famosi, politici, personaggi della televisione, youtubers e altro ancora.

Usare Dubsmash è molto semplice, praticamente come farsi un video-selfie. Avviate l’app sullo smartphone e scegliete un clip audio con una frase da doppiare, con possibilità di navigare tra diverse categorie di citazioni audio differenti, sia in lingua italiana che in inglese, tra cui: Latest Sounds, Love, Pick Up Lines, Reality tv, Politicians, Internet Hits, Positive, Action, Horror/Thriller, Animals, Cartoons, Tv Shows eccetera.

Una volta selezionata la citazione sonora, per avviare la registrazione del video selfie dovrete cliccarci sopra e fare un tap sul tasto start. A questo punto basterà che facciate una sorta di ‘playback’ della frase, mimandola, e una volta terminato il doppiaggio potrete rivederle il video, salvarlo sullo smartphone, condividerlo su Facebook o invarlo direttamente a chi volete su WhatsApp.

C’è anche la possibilità di creare una citazione nostra, audio, che poi noi stessi o anche altri potranno doppiare: per farlo si deve utilizzare l’uploader di Dubsmash disponibile sul sito ufficiale collegandosi con il proprio browser; cliccare il tasto “Choose file” per caricare il file; nominare, taggare ed eventualemente editare il file ed infine salvare il “Dub” dentro il nostro profilo.

Email Print Twitter Facebook Google LinkedIn

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Campi richiesti *

Puoi usare questi HTML tags e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Lost Password

Register