Ufficiale: Whatsapp per Pc funziona ma chi ha l’iPhone e’ fregato

Scritto da:     Tags:  , , , , ,     Data di inserimento:  22 gennaio, 2015  |  2 Commenti
22 gennaio, 2015
WhatsApp-Web-655x470

Visite: 1891

Whatsapp per Pc esiste, è ufficiale, e la conferma del sistema ormai noto – e del quale avevamo parlato approfonditamente qui – è arrivata direttamente dal blog della società, notizia che ovviamente ha subito iniziato a campeggiare ovunque.

Resta qualche ‘problemino’ (se lo vogliamo chiamare così), ma tant’è: Whatsapp per Pc lo si utilizza solo tramite Chrome e – per ora – chi ha l’app su iPhone (e quindi più o meno il 30% della comunità globale…) non lo può fare per non ben precisate limitazioni del sistema Apple.

Attraverso il browser Chrome è infatti possibile collegare solo il proprio smartphone Android ad un’interfaccia pc così da avere anche sul proprio monitor tutti i messaggi che arrivano allo smartphone. Chi ha un dispositivo Android, Windows Phone o Blackberry può invece provare già a collegarsi all’apposita pagina Web e fotografare il Qr code dall’interno dell’applicazione verde.

Scattata la foto, lo schermo del computer consente di chattare godendo delle stesse funzioni a cui ci ha abituato la versione mobile. E’ chiaro che Whatsapp per Pc passa completamente dallo smartphone: è necessario, per il funzionamento della soluzione, che il telefonino sia connesso e quindi acceso. Il che porta alla amletica domanda: ma allora il tutto che senso ha?

Praticamente la pagina web si connette al telefonino e tutti i messaggi Whatsapp passeranno sempre e solo attraverso lo smartphone. Nel blog, infatti, si consiglia a chi vuole utilizzare Whatsapp per Pc di farlo solo con una connessione wifi operativa sul telefonino, onde non rischiare di ‘sforare’ coi propri giga di traffico dati.

L’annuncio ufficiale di Whatsapp per Pc

Così si legge sul blog dell’app di messaggistica. “Oggi, per la prima volta, milioni di voi avranno la possibilità di usare WhatsApp sul browser web. Il nostro client web è semplicemente un’estensione del telefono: il browser web rispecchia le conversazioni ed i messaggi dal dispositivo mobile – questo significa che tutti i messaggi saranno ancora disponibile sul telefono“.

Lascia un commento


Ti potrebbe interessare anche: