Apps & Mobile / in evidenza / Marketing

Nexus 6, ordina che ti passa: l’odissea del Play Store fantasma

Nexus 6, ordina che ti passa: l’odissea del Play Store fantasma
1 minuti di lettura

Se volete comprare un Nexus 6 per Natale, dovrete accontentarvi di mettere sotto l’albero la ricevuta di pagamento con l’ordinazione ‘pendente’. Impossibile riceverlo subito, difficilissimo riceverlo entro l’Epifania, sempre che poi scegliate l’unica versione italiana rimasta in magazzino, ossia la blu notte a 32 GB.

Il prezzo – che sia il Play Store ufficiale o Amazon – è di 649 euro e i tempi di consegna tutt’altro che celeri. Se fino a qualche giorno fa Google confermava la spedizione entro il 26 dicembre, ora questa stima si è notevolmente allungata. Chiunque acquisterà Nexus 6 da questo momento dovrà sperare solo in un invio del pacco entro il 5 gennaio.

 

La tempistica riguarda il Nexus 6 32GB blu notte, non il bianco esaurito: stesso dicasi per il Nexus 6 da 64 GB blu notte mentre il device della stessa taglia ma bianco ancora non risulta pervenuto nel nostro paese ma “coming soon”.

Da rimarcare che il Play Store continua a segnalare modelli esauriti, non ancora pervenuti o al massimo disponibili con tempi tutt’altro che concorrenziali rispetto a qualsiasi competitor (anche settimane e mesi).

Nexus 6: le caratteristiche

Nexus 6 ha una display da 5.9 pollici con risoluzione da 2560×1440 e densità di 493 ppi. Molte delle sue caratteristiche sono molto simili al Moto X, l’altro top di gamma Motorola. La scheda tecnica è composta da un processore Quad-core da 2,7 Ghz, la Gpu Adreno 420 e ben 3 GB di Ram.

Presenti tutti i sensori più diffusi (prossimità, accelerometro, bussola, giroscopio, barometro e il microfono per la riduzione dei rumori) e la connettività è completa. Super batteria che durerebbe – secondo Motorola – 24 ore con uso medio.

La fotocamera anteriore è da 2 MP, mentre quella posteriore ha un sensore da 13 MP, con autofocus, dual Led Flash e stabilizzatore ottico ed è in grado di riprendere vido in 4K. Il modulo LTE consente di navigare alla più alta velocità possibile.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>