Usi solo pc, smartphone e tablet? Paghi il Canone Rai lo stesso!

Scritto da:     Tags:  , , , ,     Data di inserimento:  19 novembre, 2014  |  Commento
19 novembre, 2014
canone_rai_news

Visite: 2065

Italia che vai, tassa che trovi. Ma questa del Canone Rai obbligatorio ‘vita natural durante’ rasenta il ridicolo: ora lo dovremo pagare anche se non abbiamo la tv. Eh si: ipotizziamo di avere solo pc, smartphone o tablet. Siamo esentati da questa bega? Nossignori: la riforma del pagamento del canone Rai è stata promossa da @matteorenzi in persona, che ha dato il via libera alle operazioni.

Primo: non chiamatelo più Canone Rai ma contributo al servizio pubblico radio-tv. Secondo: sarà più basso di quello che in molti paghiamo attualmente (113.50 euro), ma dovuto da tutte le famiglie. Terzo: c’è la possibilità che venga, in futuro, inserito all’interno della bolletta della luce (sai mai che qualcuno pensi di non pagarlo).

Ma allora non pagarlo sarà impossibile? No: per evitare il Canone Rai si dovrà dimostrare di non possedere una tv, ma anche qualsiasi dispositivo con cui guardare i programmi del servizio pubblico, e quindi appunto tablet, iPad, smartphone e pc. Allo stato attuale, quindi, sarà una tassa pressoché per tutta la popolazione.

Canone Rai: quanto si paghera’

Dipende. Non verranno toccate le attuali revisioni della cifra in bolletta legate a reddito, fasce di esenzione e bonus, ma in generale la quota del canone Rai annuale sarà tra 35 e 80 euro60 euro in media per famiglia.

Così facendo, Renzi intende riportare un certo gettito nelle casse dello Stato che, rispetto a oggi, salirebbe di diverse centinaia di milioni di euro. L’evasione del canone Rai, infatti, è stimata a 450 milioni di euro; gli introiti generati dal nuovo canone Rai sarebbero di circa 1,8 miliardi all’anno.

Verrà cambiato anche il sistema di pagamento: basta Canone Rai pagato tramite Bollettino bancario, postale odal tabaccaio sotto casa: si dovrà effettuare il pagamento del contributo al servizio pubblico radio-tv tramite il Modello F24.

Lascia un commento

  • Raffaele

    Capisco che è difficile da capire, ma il canone è di possesso della tv, non per pagare la Rai. Il bollo auto si paga per il possesso della macchina, non perchè si ha una Fiat, una Ford o una Ferrari. Per il resto concordo con la follia di un provvedimento che è ideato al solo scopo di danneggiare la Rai, ma consente di svelare agli occhi degli insonni che questo Governo legifera per vendetta. Se l’autore dell’articolo è interessato, sono disponibile ad argomentare meglio.