Microsoft Office gratis su iOS e Android: ecco come fare

Scritto da:     Tags:  , ,     Data di inserimento:  9 novembre, 2014  |  Nessun commento
9 novembre, 2014
office-iphone-apps-02-614x503

Visite: 2435

Microsoft Office gratis per chiunque ed ovunque. Lo spot scelto dall’azienda di Redmond è molto chiaro: Word, Excel, Powerpoint e tutto il pacchetto di ‘lavoro’ di Microsoft diventa completamente gratuito sui dispositivi iOS e Android senza l’obbligo di un abbonamento.

device Apple possono già usufruire dell’applicazione già presente nell’App Store, mentre gli utenti Android dovranno aspettare l’inizio del 2015. Sul fronte iOS la precedente app Office Mobile e l’abbonamento Office 365 vengono dismessi a favore di tre distinte applicazioni per WordExcel e Power Point.

Per quanto riguarda Android invece Redmond ha aperto le iscrizioni per accedere all’anteprima di Office dedicata ai tablet.  Ci sono comunque buone possibilità che in un secondo momento possa esser rilasciata anche per smartphone.

Microsoft Office per iOS: funzioni, scaricamento, motivi

word_ios

Le nuove versioni di Microsoft Office gratis per iOS comprendono le funzionalità necessarie a collegare anche un account Dropbox all’app, così da poter attingere da lì per i documenti da consultare, modificare e salvare (editing dei documenti), oltre che naturalmente su OneDrive, OneDrive Business, SharePoint e sulla memoria locale del terminale.

Chi già paga un abbonamento non avrà funzionalità aggiuntive: oltre alla possibilità di utilizzare le ultime applicazioni desktop Office per Mac o PC Windows, potrà godere di cloud storage senza limiti.

Per installare Word, Excel o Powerpoint cosa serve? Un iPad o iPhone con iOS 7.0 o con versioni successive del sistema operativo. La scelta di Redmond è chiara: non vuole perdere utenti sul terreno dei servizi cloud.

E non intende sacrificare utenti sul terreno di un sogno egemonico che non ha più ragion d’essere. Office deve quindi poter essere accessibile da tutti. Almeno nella versione base. In questo modo Microsoft aggancia nuovi clienti al suo cloud attraverso le sue applicazioni di produttività. Inoltre, offrire Office gratuitamente e sviluppare app per i concorrenti vuol dire combattere ad armi pari con i numerosi strumenti di produttività open.

Lascia un commento


Ti potrebbe interessare anche: