Email Print Twitter Facebook Google LinkedIn
Apps & Mobile / in evidenza / Marketing

App messaggistica: tra aggiornamenti WeChat e Telegram e Rooms di Facebook

App messaggistica: tra aggiornamenti WeChat e Telegram e Rooms di Facebook
2 minuti di lettura

Non si vive di solo Whatsapp: le app messaggistica sono tante, evolvono ogni giorno, e mirano a colmare il divario con la cornetta verde che comunque continua a dominare la scena dell’istant messaging europeo e mondiale.

La funzione vista di WeChat

wechat_aggiornamento

Partiamo dall’ultimo aggiornamento Wechat versione 6.0 per Android, che introduce la nuova funzionalità Vista, dedicata alla condivisione di brevi clip video, della durata massima di sei secondi, da condividere con i propri contatti.

Non che sia un cambiamento sconvolgente, ma tra le app messaggistica questo aggiornamento di Wechat migliora l’esperienza dell’utente. Come? Per attivare la funzione Vista, basta semplicemente trascinare con il dito la schermata principale verso il basso all’interno della tab di Chat, in modo da visualizzare e cliccare sull’icona di Vista (a forma di occhio).

Nella finestra successiva bisogna cliccare sull’icona della videocamera per iniziare a registrare una clip ed inviarla ai propri contatti, semplicemente rilasciando il dito dall’icona della fotocamera. I video creati con la funzione Vista saranno riprodotti automaticamente quando l’utente è su rete 3G o WiFi. La nuova versione di Wechat per Android è già disponibile per il download a questo link.

Telegram; supporto nome utente e notifiche nuove

Telegram-app

Tra le app messaggistica che provano a migliorare l’esperienza utente c’è di sicuro anche Telegram, ormai arrivato alla versione 1.9.5. In primis è stato introdotto il supporto al nome dell’utente: adesso è possibile impostarlo nella sezione “Impostazioni” ed è anche possibile cercare la persona tramite il suo nome dalla sezione “Contatti”.

Su Telegram sarà inoltre possibile usufruire della modalità “Tieni premuto per vedere” per foto e video con timer (che si distruggeranno, ovviamente, dopo poco tempo); Ultima novità: le notifiche di screenshot e nuovo timer flessibile nelle chat segrete.

Ecco Rooms di Facebook: chat anonime di gruppo

Si chiama Rooms, ‘stanze’, ed è una nuova app  per le chat di gruppo anonime. L’ultima novità di casa Facebook riguarda le app messaggistica e consente di accedere alla chat messaggiando in gruppi il tutto dietro a uno pseudonimo.

Rooms consente, oltre all’inivio di messaggi, anche la possibilità di spedire foto e filmatiRooms è stata pensata per dare agli utenti la possibilità di creare stanze a tema, dallo sport alla musica, dalla televisione al cinema. Facebook, che ha già diverse app dedicate alla messaggistica, su tutte Whatsapp e Messenger ma anche Slingshot, punta con Rooms ad offrire anche la possibilità dell’anonimato, inviando messaggi senza che si possa risalire al mittente.

Email Print Twitter Facebook Google LinkedIn

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Campi richiesti *

Puoi usare questi HTML tags e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Lost Password

Register