Agenda Digitale / Egovnews / in evidenza / Innovazione / Marketing

Conservazione digitale: l’Agid fa partire l’accreditamento dei documenti

Conservazione digitale: l’Agid fa partire l’accreditamento dei documenti
0 minuti di lettura

Come comunicato dall’Agenzia per l’Italia Digitale, si è completata lo scorso 13 ottobre 2014 la fase di acquisizione dei documenti integrativi da parte dei conservatori che hanno presentato domanda di accreditamento prima della pubblicazione del DPCM 3 dicembre 2013 in materia di sistema di conservazione digitale. Sono attualmente in corso le istruttorie per la verifica dei requisiti di accreditamento.

I conservatori che intendono accreditarsi e non hanno ancora presentato domanda possono consultare la sezione “Accreditamento e conservatori” per accedere alle informazioni sui requisiti di qualità e sicurezza, sulla documentazione da allegare alla domanda e sui profili professionali richiesti.

Dal 16 ottobre 2014, inoltre, è disponibile lo schema del manuale di conservazione digitale nel quale sono indicati nel dettaglio la struttura del documento e gli specifici contenuti informativi in conformità a quanto disposto dall’art. 8 del suddetto decreto.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>