Email Print Twitter Facebook Google LinkedIn
Beni comuni / Competenze Digitali / in evidenza / Innovazione / Marketing

Non e’ mai troppo tardi 2.0, l’alfabetizzazione digitale va in onda su Raiuno

Non e’ mai troppo tardi 2.0, l’alfabetizzazione digitale va in onda su Raiuno
2 minuti di lettura

Non è mai troppo tardi – come recitava il titolo dello storico programma Rai condotto dal Maestro Manzi – per compiere il passo da analogico a digitale, per imparare ad utilizzare in modo utile e consapevole le tecnologie e scoprire come possano cambiare in meglio il nostro modo di lavorare, vivere e studiare.

Ecco che Raiuno si assume la responsabilità di essere la prima emittente pubblica proponendo un nuovo spazio dedicato all’alfabetizzazione digitale: l’esordio della cultura digitale nell’intrattenimento per famiglie della prima rete è domani sabato 11 ottobre alle ore 10.20 circa con “Pronto soccorso digitale” e Marco Camisani Calzolari, docente di Comunicazione Digitale, che spiega al pubblico di “Uno Mattina in Famiglia” come orientarsi nel mondo delle nuove tecnologie.

Una formula semplice e chiara, con una rubrica divulgativa che possa rendere accessibile a tutti il linguaggio informatico… Il sabato mattina di Raiuno sperimenta un nuovo tipo di intrattenimento culturale e va a scuola di digitale con Marco Camisani Calzolari offrendo una proposta televisiva innovativa al pubblico del noto programma condotto da Tiberio Timperi e Ingrid Muccitelli.

Si parlerà di Internet, reti di comunicazione, smartphone, tablet, applicazioni, oggetti intelligenti, social network, televisione e radio web, ma anche di famiglia e sicurezza in rete, servizi utili, navigare e lavorare. Il Prof 2.0 risponderà alle domande del pubblico e scioglierà i quesiti posti dalla conduttrice in materia di digitale.

“Sono anni che lavoro per la diffusione della cultura digitale in Italia, non solo perché sin da molto piccolo sono sempre stato un grande appassionato di elettronica e di informatica, ma anche perché negli anni ho imparato che il digitale è alla base della crescita culturale ed economica di un Paese” dice Camisani Calzolari.

“Noi italiani, storicamente forti della nostra grande cultura umanistica, abbiamo sempre avuto un brutto rapporto con le tecnologie digitali. ‘Pronto soccorso digitale’ vuole essere nelle intenzioni un modo per trasmettere al pubblico la passione, le motivazioni di fondo e l’importanza di un giusto approccio verso le opportunità dell’innovazione; è il tentativo di interpretare il linguaggio tecnologico attraverso un mezzo analogico per arrivare prima di tutto al cuore degli italiani” . E conclude: “Se per molti anni i media generalisti hanno spesso demonizzato il digitale evidenziandone soprattutto i rischi, adesso finalmente si sperimenta una strada nuova.. non è mai troppo tardi!”.

Email Print Twitter Facebook Google LinkedIn

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Campi richiesti *

Puoi usare questi HTML tags e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Lost Password

Register