Apps & Mobile / in evidenza / Marketing

Funzioni Whatsapp: come accedere a quelle segrete?

Funzioni Whatsapp: come accedere a quelle segrete?
2 minuti di lettura

Le funzioni Whatsapp sono tantissime ma alcune sono segrete e in molti non le hanno mai usate. Le funzioni segrete Whatsapp consentono all’utente di personalizzare la propria esperienza con l’applicazione, ad esempio evitando di mostrare la data e l’orario dell’ultimo accesso (il famoso ‘last seen’) o bloccando un utente indesiderato.

Funzioni Whatsapp Privacy

Tra le funzioni Whatsapp più gettonate ma meno conosciute c’è l’ultimo accesso che fa parte della sezione Privacy: il percorso da seguire è Impostazioni – Account – Privacy e quindi decidere se l’ultimo accesso può essere visualizzato da tutti, dai soli contatti salvati o da nessuno. Importante: la dicitura “online” comparirà comunque se ad un contatto capita di leggere la nostra conversazione mentre siamo collegati all’app.

Un’altra delle funzioni Whatsapp segrete è la possibilità di bloccare un utente affinché non possa più interagire con noi. Basta entrare nella conversazione, selezionare il tasto con le opzioni e scegliere Blocca. Per bloccare più utenti, solito percorso  Impostazioni – Account – Privacy e poi Messaggi ed indicare una lista di contatti da bloccare.

Funzioni Whatsapp Utilita’

E’ possibile creare una scorciatoia per le conversazioni con utenti che contattiamo con una certa frequenza, al fine di risparmiare tempo. Si entra nella conversazione, si preme il tasto delle opzioni, si sceglie Altro, quindi si seleziona Aggiungi Shortcut.

Interessante la funzione di blocco download allegati: se abbiamo poco traffico dati residuo, quando ci spediscono foto o video e siamo comunque collegati il rischio di terminare il traffico esiste (non vi è mai capitato?). Si può quindi decidere di bloccare lo scaricamento automatico degli allegati. Il percorso è Impostazioni – Impostazioni Chat – Scarica media automaticamente e qui effettuare la modifica.

Alcune conversazioni sono particolarmente importanti e si potrebbe decidere di inviarle ad un indirizzo mail. In questo caso è possibile scegliere di inoltrare solo il testo o anche i contenuti mediali. Percorso: Impostazioni – Impostazioni Chat – Invia Conversazione via mail e selezionare la conversazione desiderata.

Ci sono altre funzioni Whatsapp oltre a quelle elencate che però sono le più utilizzate in rapporto alla loro nuova conoscenza. E’ però possibile anche effettuare il cambiamento del numero associato all’applicazione, oppure leggere le statistiche di utilizzo, o anche effettuare un backup completo delle conversazioni da caricare su un nuovo smartphone o sullo stesso dopo un ripristino.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>