Apps & Mobile / in evidenza / Marketing

Microsoft rimuove 1500 app da Windows e Windows Phone Store

Microsoft rimuove 1500 app da Windows e Windows Phone Store
1 minuti di lettura

Microsoft ha annunciato la modifica dei requisiti di certificazione delle app per Windows e Windows Phone Store.

Ogni app store cerca di equilibrarsi fra qualità e varietà di scelta, cosa che consente ad alcune persone di ingannare il sistema con titoli o descrizioni fuorvianti. Il nostro approccio per lungo tempo è stato quello di creare e applicare policy rigide e trasparenti per gestire l’affidabilità e la migliore esperienza all’interno del nostro store. Ad inizio anno, però, ci è stato chiaro che le persone trovavano difficoltà a reperire le app di loro interesse, spesso dovendo cercare all’interno di una lista piena di titoli vaghi o imprecisi.

Le app secondo le nuove norme dovranno avere le seguenti caratteristiche per non essere rifiutate/eliminate dal Windows (Phone) Store:

  • Nome: deve rispecchiare in maniera chiara e precisa la funzione dell’app;
  • Categorie: dovranno essere conformi alla funzionalità ed allo scopo delle app;
  • Icone: dovranno essere differenziate per evitare confusione.

Oltre 1500 app sono già stare rimosse dal Windows e dal Windows Phone Store

Gli utenti potranno richiedere il rimborso nel caso abbiano acquistato un’app dal titolo o dalla descrizione fuorviante al supporto tecnico di Windows o Windows Phone. Inoltre viene richiesto  anche la partecipazione degli utentiinvitando le persone a segnalare qualsiasi problematica riscontrata negli store tramite il link “Segnala a Microsoft”. Inoltre, li utenti potranno utilizzare gli appositi strumenti online di Microsoft o inviare un’email a reportapp[at]microsoft[dot]com per riscontrare infrazioni, abusi o irregolarità relativi alle app.

Foto del profilo di Alessio Sfienti
Appassionato del mondo Linux e della filosofia Open Source, da anni si occupa della cura di periodici e siti web di consulenza dedicati alla Pubblica Amministrazione

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>