Email Print Twitter Facebook Google LinkedIn
Apps & Mobile / in evidenza / Marketing

Diretta streaming iPhone 6: come, dove, traduzione in italiano

Diretta streaming iPhone 6: come, dove, traduzione in italiano
2 minuti di lettura

Il gran giorno dell’iPhone 6 è arrivato: alle 19 ore italiane a Cupertino saranno tolti i veli sull’ultimo Melafonino di Apple. La diretta streaming iPhone 6 ufficiale sarà ovviamente sul sito della Mela (http://www.apple.com/live/) ma a qualche ora dal vernissage le domande degli appassionati e addetti ai lavori sono tantissime.

Quando e come si potrà vedere e seguire la diretta streaming iPhone 6? Da che ora vi sarà la presentazione? Ci sarà  la diretta video streaming in italiano? E come si potrà seguire la diretta in italiano con spiegazioni foto ed immagini?

La diretta streaming iPhone 6, al 99%, comprenderà anche quella di iWatch (o iTime?), l’orologio smartwatch da polso Apple, mentre è ancora assolutamente incerta la presenza di un nuovo iPad, iPad Air 2, che molti siti ritengono la vera sorpresa dell’evento Apple odierno.

La presentazione e l’evento Apple si potranno seguire in diretta streaming video attraverso il sito creato per l’occasione ma solo attraverso Mac, iPhone, iPad ed Apple TV. Chi ha un pc, non lo potrà vederere.

Pionero, ovviamente, fornirà un resoconto completo il prima possibile: le ultimissime riguardano l’utente Paul Haller il quale ha pubblicato sul suo Instagram quello che sembra essere un video di iWatch. Si vede il Touch ID e l’interfaccia in stile iOS. Potrebbe essere un fake (molto probabile), ma se non lo fosse si tratterebbe di una riproduzione convincente o potrebbe al massimo anticipare alcune funzioni.

Prezzi iPhone 6 (rumors)

La stessa fonte olandese che è certa del 19 settembre come uscita in Italia, però, parla anche di un prezzo invariato rispetto all’iPhone 5S per l’iPhone 6 a 4.7 pollici, l’unico che presumibilmente sarà messo in vendita in attesa del modello phablet da 5.5 pollici. Se cosi fosse, quindi, iPhone 6 a 16 o 32 GB – la versione base oscillerà tra queste due capacità di storage – costerà 699 euro.

Ovvio che il tutto cambierebbe non poco, se non in termini assoluti ma sicuramente di impatto, rispetto alle quotazioni di iPhone 6 che conoscevamo fino a ieri: eravamo rispettivamente intorno ai 750 e 950 euro per le due versioni (per l’Italia si considera escluso il sovrapprezzo per la copia privata). Secondo un blogger francese, Steve Hemmerstoffer (in possesso del manuale di istruzioni), esisterebbe anche una versione da 128 GB.

Scheda tecnica iPhone 6 (rumors)

Chiudiamo con le principali caratteristiche di iPhone 6 che ormai non hanno molti segreti da nascondere: scocca ultraleggera in lega d’alluminio con innesti di liquidmetal, processore SoC A8 64 bit dual-core cloccato a 2 Ghz1-2 GB di RAM (unico piccolo dubbio), coprocessore di movimento integrato M8 e GPU PowerVR 6650 con tecnologia di ray-tracing in tempo reale.

Definita la versione aggiornata di TouchID, con nuovi sensori e super fotocamera che secondo indiscrezioni potrebbe montare un sensore da ben 12 Megapixel, del tutto inedito per la gamma iPhone. La batteria invece sarò da 2.100 mAh per la versione a 4.7 pollici, più potente rispetto all’attuale da 1.500 mAh montata sull’iPhone 5S, ma non più di tanto considerando tra l’altro le aspettative di molti. La batteria della versione a 5.5 pollici invece sarà da 2.915 mAh.

Email Print Twitter Facebook Google LinkedIn

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Campi richiesti *

Puoi usare questi HTML tags e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Lost Password

Register