Spettacolo a IFA 2014: non solo Galaxy Note 4. Tutto il meglio di Berlino

Scritto da:     Tags:  , , , ,     Data di inserimento:  4 settembre, 2014  |  Nessun commento
4 settembre, 2014
gnote4

Visite: 981

Non solo e neppure soprattutto Samsung Galaxy Note 4. All’IFA 2014 di Berlino, Samsung ha svelato a sorpresa anche il suo Galaxy Note Edge, uno smartphone da 5,6 pollici (appena più piccolo del Note) il cui schermo ‘curva’ sul bordo destro e si sviluppa sul laterale. Un’idea nuova, che crea sulla fascia laterale o superiore dello smartphone un menu di lancio rapido che può essere molto utile.

Poi, ovviamente, ci sono tutti gli altri prodotti di spicco di un evento che in Europa è secondo solo al MWC di Barcellona, Sony Experia Z3 in primis.

Samsung Galaxy Note 4: spettacolo phablet

Partiamo però dal Galaxy Note 4, di fatto la quarta versione del phablet di maggior successo. Il display è un pannello da 5.7″ Super AMOLED Quad HD con risoluzione 2560 x 1440; i profili sono in metallo, la cover posteriore in plastica con effetto finta pelle. Come il Galaxy S5, ha il lettore di impronta digitale per lo sblocco del telefono e l’accesso ad alcune applicazioni.

Galaxy Note 4 integra inoltre un sensore UV in grado di tracciare l’esposizione al sole (utile per funzionalità relative alla salute, S Health). Note 4 ha una fotocamera per Selfies d 3.7 Megapixel. Lo smartphone offre una visione a 96 gradi, pari a quella di un display maxi da 175 pollici posta a 2 metri di distanza.

Galaxy Note Edge: sorpresissima

gnoteedge

A Berlino Samsung ha presentato anche Gear VR – il kit per la realtà virtuale – e Galaxy Note Edge, il cui schermo gira su un lato.Galaxy Note Edge è uno smarthone con il vetro ricurvo, con un display leggibile su un lato: ma, stando a IHS, sarà un modello di nicchia, che necessita il supporto degli sviluppatori di apps di terze parti.

Quasi identico al Note 4, a parte uno schermo da 5,6″ e risoluzione da 2560×1600: i 100 pixel abbondanti in più sono quelli del bordo destro del display, ricurvo sul lato destro e usato da Samsung per tutta una serie di comunicazioni e notifiche immediate (email, messaggi e quant’altro) fruibili dall’utente anche con il display principale spento.

Sony Experia Z3

Xperia Z3 ha mantenuto tutte le promesse fatte dai rumor delle scorse settimane: non stravolgere troppo Xperia Z2, né sul piano hardaware né in quello del design, e da questo punto di vista dobbiamo ammettere che ci è riuscito benissimo.

xperia_z3

Sony Xperia Z3 è uno smartphone Android dispone di un grande display da 5.2 pollici e di una risoluzione da 1920×1080 pixel, fra le più elevate attualmente in circolazione. Le funzionalità offerte da questo Sony Xperia Z3 sono innumerevoli e tutte al top di gamma. A cominciare dal modulo LTE 4G che permette un trasferimento dati e una navigazione in internet eccellente, passando per la connettività Wi-fi e il GPS.

L’eccellenza di questo Sony Xperia Z3 è completata da una fotocamera con un sensore da ben 20.7 megapixel che permette di scattare foto di alta qualità con una risoluzione di 5248×3936 pixel e di registrare video in 4K alla sorprendente risoluzione di 3840×2160 pixel. Lo spessore di 7.3mm è veramente contenuto e rende questo Sony Xperia Z3 ancora più spettacolare.

 

Lascia un commento


Ti potrebbe interessare anche: