Agenda Digitale / Egovnews / Eventi / in evidenza / Informazione / Innovazione / Marketing / Strategia

Premio Egov 2014, Forli’-Cesena e Agenzia delle Entrate ci sono. Bando prorogato al 10 settembre

Premio Egov 2014, Forli’-Cesena e Agenzia delle Entrate ci sono. Bando prorogato al 10 settembre
4 minuti di lettura

Altro giro, altri progetti. Ma per iscriversi c’è ancora tempo: il bando del Premio Egov 2014 (#premioegov14) è stato prorogato al 10 settembre, pertanto potete tranquillamente compilare il form e iscrivere il vostro progetto, così come l’invito è quello di partecipare alla due giorni riccionese (#ConvegnoRiccione2014) che ospiterà, dopo il Premio Egov, anche un nuovissimo convegno a temaAgenda Digitale Locale – La pianificazione strategica per progettare le smart cities e le smart communities” (venerdì 19 settembre).

AGENDA DIGITALE LOCALE: GUARDA IL PROGRAMMA DEL CONVEGNO!

Iscriviti subito al Premio Egov 2014!

Iscriversi al#premioegov14 è questione di un attimo: basta compilare il semplice e intuitivo form presente su Pionero (clicca qui) e il gioco è fatto. Come sempre sono state individuate alcune categorie – quest’anno sette – tra le quali scegliere di inserire uno o più progetti. Il progetto, qualora attinente, può essere iscritto anche a più di una categoria. Il bando, come ricordato sopra, è stato prorogato al 10 settembre. Tutti i progetti verranno presentati online su Pionero.it, con apposite interviste dedicate.

Poi, a Riccione il 18 settembre, la X Edizione del Premio Egov premierà i migliori ma renderà merito a tutti coloro che, spingendo sull’innovazione consapevole, quella non fine a se stessa ma fine al miglioramento della vita del cittadino, può avere un impatto su industria, economia, PIL.

ISCRIVITI AL PREMIO EGOV 2014

premioegov13_relatori_2 Picod_Piemonte

La Mini-guida video al codice fiscale per gli stranieri dell’Agenzia Entrate Emilia-Romagna

Sezione “Comunicazione e marketing territoriale (con particolare riferimento all’utilizzo dei media sociali)“: uno degli ultimi progetti iscritti è la “Mini-guida al codice fiscale per gli stranieri dell’Agenzia Entrate Emilia-Romagna” dell’Agenzia delle Entrate sezione Emilia-Romagna.

Il progetto è stato realizzato in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna- Assessorato Politiche fiscali ed ERVET, all’interno del progetto “Parole in gioco 3- azioni del sistema regionale di sostegno alla conoscenza della lingua italiana ed educazione civica” sostenuto dal Fondo Europeo per l’Integrazione.

Il video è stato pensato per gli stranieri, in possesso del permesso di soggiorno, che frequentano i corsi previsti dall’Accordo di integrazione. Il filmato sarà utilizzato durante gli incontri formativi, come supporto alla didattica, insieme alle schede di sintesi fornite ai docenti, Inoltre il video è pubblicato sui sui social media delle amministraizoni coinvolte (Youtube e Google+).

L’iniziativa coinvolge, solo per l’Emilia-Romagna, circa 5.000 stranieri, che frequentano i corsi previsti dall’Accordo di integrazione. A questi si aggiungono tutti coloro che visualizzano il video al di fuori dell’ambito formativo, attraverso i canali web degli enti coinvolti.

A regime, il progetto potrà portare un miglioramento nell’erogazione del servizio di rilascio del codice fiscale per gli stranieri presso gli Uffici dell’Agenzia delle Entrate (riducendo il bisogno di informazioni da parte degli utenti stranieri e quindi velocizzando la procedura).

 La Provincia di Forli’-Cesena è just in time

Si chiama “Avviso Pubblico just in time per la concessione di contributi a sostegno dell’autoimprenditorialità di persone con disabilità per lo sviluppo di servizi innovativi ed integrati, a valere sul Fondo Regionale per l’occupazione dei Disabili” ed è un ambizioso progetto della Provincia di Forlì-Cesena, iscritto alla sezione “Sostegno all’imprenditoria del territorio (progetti, finanziamenti, incentivi per la crescita)“.

Si tratta di un avviso pubblico, a scadenza 30 novembre 2014, col quale la Provincia intende favorire lo sviluppo dell’economia locale e contestualmente l’occupazione di persone disabili iscritte negli elenchi di cui all’articolo 8 della Legge 68/99, attraverso l’erogazione di contributi per l’avvio di nuove attività imprenditoriali da parte di persone disabili, ovvero lo sviluppo di imprese già esistenti, anche in forma cooperativa, ubicate nel territorio della Provincia di Forlì-Cesena, attraverso la creazione di nuovi rami d’impresa, prevedendo contestualmente l’assunzione di persone disabili.

I progetti imprenditoriali possono svilupparsi all’interno di due specifiche linee di intervento: la Linea 1, “Aiuti alla creazione di impresa ed all’autoimpiego”; la Linea 2, “Sviluppo di nuovi rami d’azienda e attività aziendali”.

L’emanazione dell’Avviso Pubblico è stata preceduta dalla realizzazione di un portale web. Le domande e i progetti devono infatti essere presentati, da cittadini o da imprese, esclusivamente mediante la compilazione del formulario on-line presente sul portale www.provincia.fc.it/justintime, devono essere inviati telematicamente tramite il portale stesso e successivamente consegnati in forma cartacea alla Provincia di Forlì-Cesena.

Premi

Alla scadenza del bando – 31 luglio 2014 – una giuria di esperti selezionerà i finalisti per ogni categoria e infine, il 18 settembre a Riccione durante il convegno di cerimonia del Premio Egov (resta collegato, a breve sveleremo tutto sull’evento che per l’occasione sarà ancor più ricco delle precedenti edizioni!), saranno premiati i vincitori con targa speciale più buono spesa da 300 euro in prodotti Maggioli.

ISCRIVITI AL PREMIO EGOV 2014

Vedi tutto sull’edizione 2013

TUTTE LE FOTO DEL’EDIZIONE 2013

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>