Avviso di chiamata, se non disdici da oggi paghi! Ultimissime

Scritto da:     Tags:  , , , , ,     Data di inserimento:  21 luglio, 2014  |  Nessun commento
21 luglio, 2014
avvisochiamata_aggiornament

Visite: 888

Se vi siete dimenticati, potete recuperare adesso ma state attenti perché se lasciate perdere, poi l’avviso di chiamata con relativo costo aggiuntivo vi verrà scalato dalla ricaricabile a tempo debito. Da oggi, lunedì 21 luglio, cambia tutto per quel che riguarda i servizi LoSai e ChiamaOra di TIM, Chiamami e Recall di Vodafone.

Quel che cambia è semplice: prima i servizi di Avviso di chiamata e affini erano completamente gratuiti, da oggi si pagheranno. LoSai e ChiamaOra di Tim costeranno 1.9 euro ogni quattro mesi (circa 6 euro l’anno). Vodafone invece interverrà su Recall e Chiamami con prezzi di 6 centesimi di euro al giorno nel caso di utilizzo del servizio. Con un limite massimo pari a 21.36 euro l’anno.

Importante: disattivare Avviso di Chiamata è un’operazione che le compagnie telefoniche garantiscono senza alcun costo aggiuntivo.

Come disattivare i servizi

Per Lo Sai e ChiamaOra di TIM è sufficiente chiamare il numero gratuito 40920 e richiedere il recesso senza alcun costo, ma attenzione perchè TIM non fa attualmente distinzioni, ciò significa che chiamando potrete disdire soltanto tutti e due i servizi.

Chiamami e Recall di Vodafono, invece, sono disattivabili sempre a costo zero dall’Area Personale 190 Fai da te e dal sito Vodafone.it, ma in alternativa è sempre possibile chiamare il numero 42070 e rivolgersi all’operatore. Qui pare si possa distinguere un servizio dall’altro.

Lascia un commento


Ti potrebbe interessare anche: