Apps & Mobile / in evidenza / Marketing

Prezzi, caratteristiche e uscita iPhone 6: ultimi indizi

Prezzi, caratteristiche e uscita iPhone 6: ultimi indizi
2 minuti di lettura

Assieme ad iWatch, il 25 settembre, o da solo il 19 settembre? L’uscita iPhone 6 è come la scatola di cioccolatini di Forrest Gump. Tutti vorrebbero aprirla, nessuno sa cosa c’è dentro. Le ultimissime news e i rumors più affidabili provengono dalla Cina, patria dei ‘malati’ di telefonia e tecnologia in generale.

Il sito internet TechChina cita come data certa, riguardo l’uscita iPhone 6, il 10 settembre 2014. Uscita, non vendita. Quella inizierebbe, sempre secondo TechChina, giovedì 25 settembre e non quindi venerdì 19 come invece sarebbe ‘naturale’ pensare in riferimento ai lanci dei precedenti iPhone 5S e iPhone 5.

Possiamo però ormai dare per certo il mese di settembre, periodo chiave per Apple, per quel che riguarda l’uscita iPhone 6. Com’è successo con con gli iPhone 5s e 5c, anche la sesta generazione sembra verrà lanciata con l’autunno. Dicevamo di TechChina, che non è sicuramente l’unica – ne l’ultima – fonte di rumors.

Secondo MacRumors e l’operatore telefonico tedesco Deutsche Telkom, ad esempio, il lancio avverrà il 19 settembre e non comprenderà l’iWatch . In ogni caso non ci sono molti dubbi: l’iPhone 6 arriverà entro settembre e avrà iOs8, la nuova versione del sistema operativo Apple.

Cosa centra l’iWatch con l’uscita iPhone 6? Semplice: tra le caratteristiche tecniche che dovrebbe avere iWatch, c’è anche un display in vetro zaffiro con tecnologia supeamoled e specifici sensori biometrici per il monitoraggio delle funzioni vitali. Lo stesso zaffiro che viene dato sicuro per iPhone 6.

Possibile scheda tecnica (rumors)

  • display con diagonale da 4.7″ e 5.5″ in base alle due differenti versioni di iPhone 6. Vetro super resistente in zaffiro che racchiuderà uno schermo “Enhanced Retina” con risoluzione di 1366×760 a 401ppi;
  • scocca molto più leggera e resistente, composta da metallo liquido, una speciale lega che fonde metallo e plastica (Liquidmetal), portando in dote la resistenza dell’alluminio e la flessibilità della plastica;
  • tasto per l’accensione spostato al lato destro e non più in alto;
  • feedback tattile: iPhone 6 vibrerà in maniera differente a seconda della zona in cui viene toccato con le dita dall’utente;
  • stabilizzatore d’immagine per la fotocamera e l’NFC per il trasferimento a breve distanza delle informazioni;
  • batteria potenziata a 1800 Mah;
  • processore dual-core A8 a 64-bit prodotto da Samsung con potenza 2 Ghz.

Prezzi (rumors)

La versione a 4.7 pollici da 16GB verrà lanciata ad una cifra vicina a 699 euro, mentre il phablet (32 GB) non costerà meno di 965 dollari, che equivalgono a circa 850 euro.

1 Comment

  1. Bellissimo

    Reply

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>