Sorpresa Nexus 6 nel giorno di Google I/O?

Scritto da:     Tags:  , , , ,     Data di inserimento:  25 giugno, 2014  |  Nessun commento
25 giugno, 2014
nexus_6_render

Visite: 1721

E’ il giorno di Google I/O, la conferenza degli sviluppatori alla quale Big G dedicherà, a San Francisco, due intere giornate (oggi e domani, clicca qui per la diretta streaming). Ma potrebbe anche essere il giorno di Nexus 6, l’ultimo smartphone di una linea che ha avuto un successo planetario per il suo strepitoso rapporto qualità/prezzo (soprattutto per quel che riguarda il Nexus 5, il cui prezzo di mercato è sceso sotto i 300 euro).

I rumors si infittiscono in maniera direttamente proporzionale all’avvicinarsi dell’evento californiano, e anche se le novità più interessanti saranno certamente il nuovo sistema operativo (Android 4.5 Kitkat o Android 5.0 Lollipop), i primi smartwatch Android, il Nexus 9 Volantis, qualcosa sul Nexus 6 – ci sarà, non ci sarà, come sarà – dovremmo carpirlo.

Nexus 6 si

Il nuovo Nexus 6 infatti potrebbe avere una diagonale di 5.5 pollici rappresentando così il primo vero phablet della categoria Nexus e, curiosamente, andando proprio a ricalcare la diagonale dell’LG G3 di cui sembrava potesse essere parente stretto.

La fonte di ispirazione è il portale australiano Ausdroid.com, che fa tornare in auge il Nexus 6 riportando le parole di una fonte anonima interna a Google che ha confermato il nome e non solo del prossimo successore del Nexus 5.

In realtà Google starebbe lavorando in gran segreto al progetto, avendo dedicato un intero team di sviluppatori ed esperti alla sua realizzazione: i lavori dovrebbero concludersi nel quarto trimestre del 2014, periodo dell’anno in cui notoriamente vengono presentati i Nexus (Nexus 5 è uscito lo scorso 31 ottobre).

Nexus 6 no

Sul fronte opposto c’è invece chi punta su un dispositivo – forse chiamato Android Silver o forse no – del quale non si conosce ancora il costruttore (Samsung? Asus?), dotato di un processore quad-core MT6732 con architettura a 64 bit da 1,5 GHz o un octa-core MT6752 da 2 GHz. Il tutto deriva dalle dichiarazioni rilasciate da un dirigente LG al sito olandese draadbreuk.nl, secondo le quali l’azienda sud-coreana non avrà a che fare col Nexus 6.

Volendo provare a trovare una mediazione fra tutte le voci, è possibile che si tratti di un dispositivo con un display LCD Full HD da 5-5,2″, con RAM da 3 GB e memoria storage fino a 128 GB, fotocamera posteriore da 13 Mp ed anteriore da 5 MP, NFC e 4G.

Lascia un commento


Ti potrebbe interessare anche: