Apps & Mobile / in evidenza / Marketing

Roaming internazionale finalmente dimezzato dal 1 luglio

Roaming internazionale finalmente dimezzato dal 1 luglio
1 minuti di lettura

Il roaming internazionale costerà più del 50% in meno dal 1 luglio 2014. Ed era ora: telefonare messaggiare e navigare su Internet dall’estero, quindi, sarà più accessibile aldilà di chi continuerà ad usare servizi di video-messaggistica tipo Skype o Viber anche se, ovviamente, per quelli c’è bisogno della connessione wifi non sempre disponibile.

La buona notizia arriva dopo che l’Unione ha fissato i nuovi tetti di spesa per l’uso del roaming con il proprio smartphone. Nello specifico il costo della navigazione su Internet all’estero sarà ridotto del 55.5%.

In pratica scaricare un megabyte costerà 20 centesimi, contro i 45 attualiPer effettuare una telefonata il costo massimo sarà di 19 centesimi al minuto Iva esclusa contro i 24 attuali (pari a -21%), per riceverla 5 cent/min (contro 7, -28,5%) e per inviare un sms 6 centesimi (contro 8, -25%).

L’obiettivo del commissario Ue per l’Agenda Digitale Neelie Kroes, sul lungo termine, è quello di portare a zero il costo del Roaming in Europa, ma per il momento accontentiamoci di questi tagli che comunque contribuiranno a farci risparmiare del credito in caso di viaggi all’estero.

Giusto per capire il trend: dal lontano 2007, anno di inizio di questa battaglia contro il caro tariffe del roaming internazionale, i costi sono diminuiti del 80, e in qualche caso, del 90 per cento.

L’abbattimento dei prezzi del roaming dati quest’estate è un’ottima notizia per tutti noi. Ma non basta. Che senso hanno le tariffe roaming in un mercato unico? Spero che entro la fine dell’anno si raggiunga un accordo per abolirle del tutto – conferma la linea la Kroes – Il Parlamento ha fatto la sua parte, ora tocca agli Stati membri chiudere i giochi“.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>