Email Print Twitter Facebook Google LinkedIn
Apps & Mobile / in evidenza / Marketing

Prezzo iPhone 6 in salita per la versione a 5.5. pollici

Prezzo iPhone 6 in salita per la versione a 5.5. pollici
1 minuti di lettura

Secondo l’analista Raymond James il prezzo iPhone 6 con display da 5.5 pollici potrebbe salire vertiginosamente, venendo a costare fino a 100 dollari in più rispetto alla versione 4.7 pollici.

Quel che è certo è che iPhone 6 arriverà, in duplice veste, verso la metà di settembre (terzo venerdì del mese?), con hardware in comune, ma form-factor differente, così da venire incontro ai gusti ed esigenze di tutti. Stando a quanto scritto nell’ultimo report dell’analista finanziario Raymond James della società Tavis McCourt, il prezzo iPhone 6 con Retina Display da 5.5 pollici sarà di 100 dollari superiore al modello da 4.7 pollici.

iPhone 6 da 4.7 pollici dovrebbe costare come l’attuale iPhone 5S da 16 GB, quindi 729 euro: pertanto iPhone 6 con display da 5.5 pollici avrà un prezzo superiore agli 850 euro, che ovviamente diminuirà in maniera significativa nel caso di un contratto biennale con un carrier telefonico.

Caratteristiche fondamentali di iPhone 6 sono il chipset Apple A8 quad core a 64 bit, 2 GB di RAM e una fotocamera posteriore da 8 o 16 Megapixel.

Ultimi rumors su iPhone 6

iPhone 6 avrà in dote un barometro? Pare di si, stando agli ultimi rumors. Si tratterebbe di una soluzione già utilizzata da Samsung Galaxy e Nexus, che permette di misurare, oltre alla pressione dell’aria, anche l’altitudine.

Tramite i dati relativi alla pressione atmosferica, il barometro può inoltre essere utile per scoprire temperatura e informazioni meteo. La voce arriva grazie ad alcune scoperte fatte nel codice della seconda beta di iOS 8, in cui sono presenti riferimenti proprio relativi al funzionamento del sensore barometrico.

Si è molto vociferato anche della tastiera virtuale QuickType, della ricarica wireless, del logo illuminato e della presenza del Near Field Communication. Qualche critica è stata mossa, però, riguardo al design: gli utenti si aspettano di vedere un device totalmente nuovo e che abbandoni le linee marcate degli ultimi modelli.

Email Print Twitter Facebook Google LinkedIn

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Campi richiesti *

Puoi usare questi HTML tags e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Lost Password

Register