Apps & Mobile / Beni comuni / in evidenza / Informazione / Innovazione / Marketing / Strategia

Maturita’ 2014 online: Integrali e versione di Luciano

Maturita’ 2014 online: Integrali e versione di Luciano
1 minuti di lettura

La Maturita’ 2014 corre sul filo della seconda prova e, tra social network, tentativi più o meno leciti di accedere allo smartphone di riserva e pause potenzialmente connettive, abbiamo comunque le tracce dello Scientifico e del Classico: la prova di matematica riguarda il Calcolo degli Integrali mentre la versione da tradurre L’ignoranza acceca gli uomini è di Luciano.

In realtà non ci sono solo Liceo Scientifico e Classico, impegnati con la Maturita’ 2014: le prove si completano con Lingua straniera al Linguistico, Pedagogia al Pedagogico, mentre i quasi ragionieri affronteranno Economia Aziendale e i geometri “Estimo”, “Alimenti e alimentazione” per i ragazzi dell’istituto professionale per i servizi alberghieri e della ristorazione.

A essere impegnati con un esame sono anche i ragazzi di terza media. Circa 600.000 studenti stanno affrontando la prova Invalsi, identica in tutta Italia. Per rispondere ai quesiti i candidati avranno a disposizione 75 minuti per ciascuna materia, Italiano e Matematica.

Lunedì 23 giugno, poi, si conclude la parte degli esami di Maturita’ 2014 scritti con la terza prova, predisposta in questo caso dalle commissioni. Anche quest’anno l’invio delle tracce delle prove scritte è avvenuto attraverso il plico telematico, ‘buste’ criptate recapitate per via informatica alle scuole.

Evidentemente, restano validi anche oggi i divieti all’uso di smartphone, palmari pc e affini. In classe, per la Maturita’ 2014,  saranno ammessi soltanto dizionari di lingua e calcolatrici non programmabili.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>