in evidenza / Informazione / Marketing / Strategia

Maturita’ 2014, tracce temi: Quasimodo, Europa, Prima Guerra

Maturita’ 2014, tracce temi: Quasimodo, Europa, Prima Guerra
1 minuti di lettura

Salvatore Quasimodo con “Ride la gazza, nera sugli aranci“, “violenza e non violenza nel ‘900“, “tecnologie pervasive e nuove responsabilità“, “il confronto dell’Europa tra il 1914 e il 2014” sono alcune delle tracce proposte ai 500 mila maturandi che in questo momento stanno affrontando il tema degli esami di maturita’ 2014.

Le tracce complete:

  • Analisi del testo. Salvatore Quasimodo, Ed è subito sera.
  • Storico: il patto dei tre imperatori e la situazione attuale in Crimea
  • Scientifico: Plutarco e Asimov
  • Libero: Violenza e non violenza nel ’900

Quasi completamente disattese, quindi, le anticipazioni della vigilia che avevano paventato, tra le tracce più probabili della Maturita’ 2014, D’Annunzio, Calvino, Faceboo, Giovanni Paolo II.

Numeri

Sono 491.224 gli alunni che hanno presentato domanda per la partecipazione all’Esame. Di questi 469.374 sono candidati interni, 21.850 esterni. I candidati nelle scuole statali sono 445.912 e 45.312 nelle paritarie. Le commissioni impegnate nelle operazioni sono 12.105. Secondo i primi dati che stanno affluendo dalle scuole la percentuale di non ammessi all’esame si attesta, a oggi, attorno al 4,3%.

La Polizia Postale e delle Comunicazioni, in collaborazione con il Miur, ha fatto diffondere stamattina sul Tg1 il codice di accesso per decriptare le tracce per il primo scritto della Maturita’. Abbinandolo a quello già in loro possesso le commissioni hannoscaricato i temi da proporre ai maturandi. Il codice di accesso è stato letto dallo stesso ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini, in diretta tv .

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>