La scocca di iPhone 6 va online e conferma la versione a 4.7 pollici

Scritto da:     Tags:  , ,     Data di inserimento:  9 giugno, 2014  |  Nessun commento
9 giugno, 2014
iPhone_6_concept-638x425

Visite: 1203

Altro giro, altra ‘svista’ voluta che anticipa l’iPhone 6: stavolta è la scocca o pannello posteriore, quello che viene mostrato ‘per sbaglio’ da Apple. Le foto arrivano direttamente dai distretti produttivi cinesi e sono state pubblicate dal sito francese Nowhereelse.fr, confermando peraltro i dettagli del primo leak.

Quel che è certo, a questo punto, è che iPhone 6 avrà almeno una versione con il display da 4.7 pollici, cosa peraltro già emersa dal WWDC di San Francisco. Se poi ne arriverà un altro con schermo più grande – in un secondo momento – è per lo meno ancora in dubbio, anche se le voci che vogliono un iPhone gemello da 5.5 pollici continuano incessantemente.

iphone_6_scocca_news

 

La nuova scocca di iPhone 6 sembra dunque essere davvero molto simile a quella attuale dell’iPod. Secondo alcuni il problema resta sempre come continuare a maneggiare il telefono con una mano senza che aumenti il grip (cioè la presa sul device).

Il resto di quello che mostra la foto della scocca di iPhone 6 è il logo della mela morsicata intagliato direttamente nel metallo. Si tratta di un’utile indicazione per comprendere come, almeno a livello teorico, Apple voglia includere un logo retroilluminato così come già succede per l’universo dei MacBook.

Inoltre nella parte posteriore trovano alloggio due separate aree, racchiuse da un materiale differente rispetto all’alluminio: sembrano i divisori fra le antenne interne per evitare interferenze, così come per agevolare la propagazione delle onde radio all’esterno. Non è però tutto, poiché anche i tasti ottengono un completo redesign.

Interessante la disposizione dei pulsanti di iPhone 6: il tasto d’accensione è stato spostato dal lato superiore a quello destro del dispositivo, mentre le funzioni di blocco schermo e i controller del volume rimangono sul lato sinistro. Il device appare inoltre molto sottile, così come facile apprendere per paragone in merito allo slot per la Micro-Sim.

Lascia un commento


Ti potrebbe interessare anche: