Apps & Mobile / in evidenza / Marketing

LG G3 in Italia da fine giugno a 599 euro: perche’ comprarlo

LG G3 in Italia da fine giugno a 599 euro: perche’ comprarlo
2 minuti di lettura

E’ il miglior smartphone sul mercato, forse non il migliore come rapporto qualità/prezzo (optiamo sempre per Nexus 5 in attesa di OnePlus One) ma di sicuro il migliore tra i top, iPhone e Galaxy di ultima generazione compresi: LG G3, che peraltro in Corea sta vendendo molto di più di Samsung Galaxy S5 (25.000 unità contro 7-8.000), è bello, pratico, performante, sicuro. In Europa sarà disponibile da fine giugno/inizio luglio.

Un’infografica pubblicata da poche ore online da LG, inoltre, mostra tutti i motivi perché è cosa buona e giusta acquistare un LG G3. In primis, la tastiera smart keyboard, studiata appositamente per farci sbagliare il meno possibile quando digitiamo. L’ispirazione pare essere arrivata dal sistema Blackberry: la tastiera di LG G3 è in grado di capire quale tasto continuiamo a premere erroneamente, diminuendone la dimensione.

Lg_G3_infografica

Poi c’è ovviamente la fotocamera, qualcosa di incredibile. Tredici megapixel non si erano mai visto, si parla di qualità di immagini che possono rivaleggiare con le Reflex di ultima generazione (non scherziamo, provare per credere). Il sensore posteriore da 13 megapixel è anche dotato di un laser speciale che misura la distanza e velocizza l’autofocus. La fotocamera frontale invece è da 2 megapixel.

Terzo punto di forza, strettamente legato al secondo, è il display. LG G3 ne monta uno da 5.5 pollici e 2560×1440 pixel. Si tratta di una densità densità di 534 pixel per pollice, il massimo dei massimi. Grazie a un processore dedito al risparmio, inoltre, la ripercussione sulla durata della batteria promette di essere inesistente, e la batteria di LG G3 è da 3000 mAh e sarà rimovibile e ricaricabile tramite un pannello wireless fornito opzionalmente.

Il sistema operativo di LG G3 è Android 4.4.2 KitKat, mentre passando al comparto hardware, il processore di riferimento è un Qualcomm Snapdragon 801 quad-core da 2,5 Ghz, GPU Adreno 330, memoria espandibile tramite micro SD fino a 128 gigabyte, modulo Bluetooth 4.0, NFC, IR e WiFi.

Attualmente sul mercato saranno disponibili due versioni: quella con 16 GB, con 2 GB di RAM, e quella da 32 GB che ne avrà tre: in Germania i prezzi sono rispettivamente di 549 e 599 euro (Amazon Germania), qua avremo un aumento dovuto alle proverbiali tasse italiane. Ultimo sfizio, la lockscreen che presenta, tra le novità, il nuovo effetto Swirl, il testo vicino alle icone e la possibilità di utilizzarlo tramite Runtime ART.

La scheda tecnica di LG G3

  • Display da 5,5 pollici Quad HD con risoluzione pari a 2560 × 1440 pixel e densità di 538 ppi
  • Processore quad coreQualcomm Snapdragon 801 con frequenza di clock pari a 2,5 GHz
  • 2 o 3 GB di memoria RAM
  • 16 o 32 GB di memoria interna dedicati allo storage dei dati ed espandibili tramite schede microSD fino a 128 GB
  • Fotocamera posteriore da 13 megapixel con OIS, doppio flash a Led e un innovativo sistema di messa a fuoco
  • Fotocamera anteriore da 2,1 megapixel
  • Connettività 4G/LTE, 3G, WiFi, NFC, Bluetooth 4.0 LE, microUSB 2.0
  • Dimensioni pari a 146,3 millimetri di altezza x 74,7 millimetri di larghezza x 8,9 millimetri di spessore
  • Batteria da 3.000 mAh removibile
  • Sistema operativo Android 4.4.2 KitKat, personalizzato dall’interfaccia utente proprietaria

4 Comments

  1. Devo dire che la recensione e perfetta…io possiedo un g2 bianco…ma.per il fatto dei 13 mpx mai visti non sono d’accordo…si certo sono d’accordo sul fatto che posso aver una delle migliori fotocamere in circolazione al momento se non tra le prime 3 ma ricordo a tutti che la fotocamera del g2 da strada bruciata ancora al galaxy s5 in fatto di qualita di immagine e zoom…non di messa a fuoco eh…e dico cosi perche possiedo anche un s5 bianco che lo comprato solo per farci vari test software…l
    Quindi a parere mio altro al g3 che e un mostro sacro che penso che c’e ne saranno pochi almeno quest’anno al suo livello penso che anche g2 con la 4.4.2 ancora possa dare fuoco o almeno tenere testa tranquillamente agli ultimi topo…come z2….m8…nexus 5…ed s5….e soprattutto iphone 5s…almeno come fluiditá e reattivitá.

    Reply
  2. Guarda che se i 13mpx sono cosa nuova allora sei rimasto indietro di qualche anno, perchè a questo punto il nokia 1010(41 mpx) o anche l’xperia z2(20.7 mpx) sono mostri sacri che battono una fotocamera professionale

    Reply
    • la guerra dei megapixel… vi ricordo che l’ormai stravecchio nokia n8 aveva una fotocamera da 13mp e faceva foto di m**da… è IL SENSORE CHE CONTA!

      Reply
    • i megapixel sono uno strumento di misura di marketing, in pratica non contano nulla in termini di qualità d’immagine, ma solo in termini di dimensione d’immagine. rifletti sul fatto che esistono macchine fotografiche ,appena uscite, che hanno “solo” 16mpx e costano 5000 euro.

      Reply

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>