Email Print Twitter Facebook Google LinkedIn
Apps & Mobile / in evidenza / Marketing

Android 4.4.3 per Nexus 5: dietro al ritardo cosa c’e’?

Android 4.4.3 per Nexus 5: dietro al ritardo cosa c’e’?
2 minuti di lettura

Ci siamo, non ci siamo, forse arriva, forse no. L’aggiornamento Android 4.4.3 per Nexus 5, il device che per primo riceverà l’update del sistema operativo mobile più usato al mondo, sarebbe dovuto arrivare dopo il 1 maggio e poi definitivamente il giorno 23 maggio.

Invece niente: i possessori di Nexus 5 (e, a cascata, tutti gli altri a partire dai ‘galaxyani’) vivono in questo limbo, sospesi tra il vecchio Android 4.4.2 e il futuro Android 4.4.5.

Ma l’aggiornamento Android 4.4.3 arriverà o no? Dopo l’appuntamento mancato del 23 maggio, le ultime ce le fornisce Samsung. Già un paio di settimane fa, proprio il nuovo firmware KitKat con codice KTu70 aveva fatto capolino sul nuovo top di gamma, il Galaxy S5 e addirittura anche sui Galaxy S4. Ora tocca ad un nuovo documento interno all’azienda ma già pubblico sul web, svelare di più sui prossimi roll-out.

Per quel che riguarda il Nexus 5, invece, erano state avvistate in rete molteplici build, l’ultima delle quali era la KTU84F. Dopo sono arrivati, per errore, sui server di Google dei documenti ufficiali, come il changelog, con un testo di 5.293 righe, prontamente ritirato. Tuttavia, nonostante le continue indiscrezioni, a un mese dalla conferenza che Google dedica agli sviluppatori, la Google I/O, ancora non arrivano notizie certe sul rilascio dell’ultima versione del sistema operativo mobile di Google.

Ma quali sono i motivi di questo ritardo? Marketing o altro? Probabilmente si tratta di questioni tecniche, connesse all’approvazione e alla certificazione dell’aggiornamento stesso.  Samsung ha pubblicato via Twitter, sull’account Samsung Developers, dei messaggi con conferma dell’imminente rilascio di Android 4.4.3 sostenendo che, grazie a un WorkAround, è stata trovata la soluzione al problema legato al ConsumerIrManager per le versioni inferiori a Android KitKat 4.4.3. Ci crediamo? E poi perché Samsung dovrebbe saperne più di LG?

C’è però anche un’altra tesi. Si è sempre parlato dell’aggiornamento Android 4.4.3 come un semplice bug fix con nessuna determinante funzione aggiuntiva: l’update comprenderebbe una correzione bug per il consumo eccessivo della batteria, un’ottimizzazione delle connessione Wi-Fi e della rete dati. Forse la realtà è diversa, altrimenti il ritardo non avrebbe molto senso.

Tanta attesa non sembra essere giustificata da sole piccole modifiche visto che pure stanno richiedendo un tempo di revisione spropositato. Ecco perché la possibilità che le modifiche apportate da Android 4.4.3 siano molto più che delle correzioni esiste.

Email Print Twitter Facebook Google LinkedIn

3 Commenti

  1. boh :/

    Rispondi
  2. Io per fortuna ho un altro telefono e riesco a tirare avanti…il succhia batteria daemon mi fa durare la batteria 6-7 ore, la fotocamera e skype non funzionano…Risultato…l’ho rimesso in scatola aspettando da mesi questo aggiornamento…bella fregatura!!!

    Rispondi
  3. tra i vari problemi c’è quello del battery drain che migliora eliminando l’app di skype.

    Rispondi

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Campi richiesti *

Puoi usare questi HTML tags e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Lost Password

Register