Microsoft Italia al ForumPA per promuovere le smart city

Scritto da:     Tags:  , , , , ,     Data di inserimento:  25 maggio, 2014  |  Nessun commento
25 maggio, 2014
Microsoft-CityNext-Whitepaper

Visite: 937

Microsoft Italia sarà protagonista insieme ai propri Partner della XXV edizione di FORUM PA (Palazzo dei Congressi di Roma, 27-29 maggio), con l’obiettivo di stimolare un’utile riflessione sulle opportunità che offrono le nuove tecnologie a supporto del percorso di rinnovamento della PA italiana e di contribuire alla diffusione di una cultura digitale anche in risposta alle sfide dell’attuale riforma.

Focus della proposta di Microsoft sarà “La Città del Futuro è adesso” presso lo stand 21B-21D, in cui verrà creato un percorso virtuale attraverso il mondo dei device, delle soluzioni dei Partner che consentono di ottimizzare il servizio al cittadino e dei casi concreti di amministrazioni che grazie alla tecnologia hanno recuperato efficienza e migliorato la relazione con la cittadinanza.

Presso lo “stand-città”, amministratori pubblici e addetti del settore potranno quindi vivere l’esperienza di una Città del Futuro che è già presente, confrontandosi con gli esperti di Microsoft, i Partner – Acer, Asus, Dell, Esri Italia, ETT, Nokia, NTTAgic, ProgeSoftware, Softjam e Vecomp Software – e i rappresentanti di altre amministrazioni, seguendo il ricco programma di workshop focalizzati su Cloud Computing, Cyber Security e Mobility, tre leve per una PA più efficiente, sicura e al servizio del cittadino.

Forum PA rappresenta per Microsoft e i propri Partner un’occasione per puntare sulla Pubblica Amministrazione a supporto di un’innovazione sistemica e focalizzata sulle persone, in linea con gli obiettivi di Microsoft CityNext, l’iniziativa volta a promuovere la diffusione delle Smart City sul territorio italiano.

Attraverso le nuove tecnologie – cloud, mobile, social enterprise e big data – Microsoft e i Partner si propongono infatti di supportare le amministrazioni locali per rispondere in modo efficace alle esigenze dei cittadini. Grazie a dispositivi e soluzioni end-to-end e realizzando progetti capillari sul territorio è possibile migliorare la qualità della vita delle persone e la relazione cittadini-aziende-pubblica amministrazione, creando un ecosistema territoriale in grado di sostenere la digitalizzazione del Paese.

Oltre al ricco programma di workshop focalizzati sulle tre tematiche chiave Cloud Computing, Cyber Security e Mobility, che si svolgeranno in collaborazione con i Partner presso lo stand Microsoft, i manager di Microsoft arricchiranno il dibattito sull’innovazione della PA con il loro punto di vista, intervenendo nel corso di alcuni appuntamenti istituzionali Rita Tenan, Direttore della Divisione Pubblica Amministrazione di Microsoft Italia, parteciperà al convegno: “PA Digitale per l’Italia Digitale” il 29/05/14 alle ore 15.00. Inoltre Microsoft sarà ospite presso lo stand del Ministero del Lavoro per raccontare insieme ad INAIL il processo di digitalizzazione dell’ente, che grazie alle tecnologie di comunicazione integrata e collaborazione ha ridotto le spese e migliorato la produttività, rispondendo alle sfide della Spending Review senza sacrificare la qualità del servizio a cittadini e aziende.

Partecipare a Forum PA si conferma per Microsoft un’importante occasione per dare voce al nostro costante impegno a supporto del processo di digitalizzazione della PA e della diffusione della cultura digitale e in linea con il tema chiave di questa edizione intendiamo prenderci impegni e presentare soluzioni concrete. A Forum PA ci proponiamo di presentare insieme ai nostri Partner soluzioni e progetti tangibili che dimostrano il valore strategico dell’innovazione per una PA più efficiente e al servizio dei cittadini”, ha dichiarato Rita Tenan, Direttore della Divisione Pubblica Amministrazione di Microsoft Italia.

La nostra proposta espositiva e formativa si articola intorno alla Città del Futuro, proprio perché la PA digitale rappresenta l’elemento cardine di una città a misura di cittadino, dove Cloud Computing, Security e Mobility possono fare la differenza abilitando progetti d’innovazione sostenibile e servizi evoluti. Incontrare gli amministratori pubblici e gli addetti ai lavori e raccontare loro esperienze di successo è il primo passo per promuovere un’opportuna cultura dell’innovazione, che faccia realmente decollare il Digitale nel nostro Paese”.

Al Forum PA Microsoft Italia sosterrà inoltre il bando “Le migliori politiche per le smart city e le smart community in ottica di genere” con un incontro che si svolgerà il 27 maggio alle ore 13:30. L’evento sarà l’occasione per esporre, valorizzare e diffondere le migliori pratiche d’uso delle tecnologie per una governance territoriale inclusiva e attenta alle pari opportunità ed è supportato da futuro@lfemminile e  dall’associazione Wister (Women for Intelligent and Smart TERritories). L’iniziativa fa seguito all’indagine qualitativa svolta nel 2013 per esplorare il livello di sensibilità delle donne aventi il ruolo di sindaco, assessore, esperto di settore, nei confronti del tema delle smart city ed evidenziare le priorità delle politiche adottate  in un’ottica di genere. L’edizione 2014 si pone ora l’obiettivo di raccontare, in un’ottica di social innovation, i migliori esempi, portati avanti da enti locali, associazioni del terzo settore e della cittadinanza attiva, datoriali o sindacali, per promuovere i servizi a favore delle donne, e una loro maggiore partecipazione nelle politiche.

Ulteriori dettagli sulla proposta formativa di Microsoft a Forum PA sono disponibili al seguente indirizzo:saperi.forumpa.it/partner/microsoft. Maggiori informazioni sulle soluzioni di Microsoft per la PA sono consultabili alla pagina web: www.microsoft.com/italy/pubblicamministrazione/.

Lascia un commento


Ti potrebbe interessare anche: