in evidenza / Informazione / Innovazione / Innovazione Sociale / Marketing / Strategia

Piste ciclabili: su Bicitalia la mappa italiana delle migliori

Piste ciclabili: su Bicitalia la mappa italiana delle migliori
2 minuti di lettura

Le piste ciclabili vanno di moda. Vuoi per una questione di attività fisica, vuoi per eliminare il traffico e lo smog, negli ultimi anni sono aumentate esponenzialmente soprattutto nelle località di mare – a Rimini, ad esempio, il sindaco Gnassi ne ha fatto una sorta di immagine della city – tanto che qualcuno, ossia la FIAB (Federazione italiana amici della bicicletta), ha ben pensato di realizzare un sito dedicato, con la mappa aggiornata delle migliori piste ciclabili italiane.

Si chiama Bicitalia.org ed è un portale dedicato con mappa di 10.000 km di piste ciclabili. In realtà i km sono circa 18.000 ma 8000 sono ancora da mappare. Attualmente hanno partecipato al progetto nazionale soltanto 10 regioni, ma si spera che in un futuro possano inserirsi anche le altre 10.

Bicitalia è un network nazionale che considera esclusivamente gli ambiti di collegamento di grande respiro, ovvero vengono proposti itinerari ad uso della bicicletta di dimensione sovraregionale o di collegamento con i Paesi confinanti.

Non sono pertanto considerati, se non sono integrati nella rete nazionale, gli itinerari ciclabili di dimensione regionale o, più frequentemente, provinciale che pure possono essere di grande interesse e qualità come ad esempio le reti provinciali di Torino, Trento e Bolzano, Modena, Lodi, Brescia, Milano, Parma, Pisa e, forse la prima in Italia ad intraprendere questa strada, Mantova.

Anche le caratteristiche tecniche dell’infrastruttura (ampiezza, pavimentazione, pendenza, ecc) e l’attrattività turistica del percorso sono decisive per il successo di un itinerario cicloturistico. I percorsi ciclabili devono pertanto avere requisiti di qualità che si possono ritrovare nelle linee guida elaborate da FIAB. Si tratta di linee guida concepite per la realizzazione delle due grandi due reti ciclabili adottate da FIAB: EuroVelo, la rete ciclabile di riferimento che dovrà unire ciclisticamente tutti i paesi europei, e BICITALIA, il corrispettivo di EuroVelo per il territorio nazionale.

In ogni caso, in attesa che il sito si aggiorni con tutte le piste cilcabili dello Stivale, Bicitalia rappresenta una ventata di novità naturalistica in un paese che non ha mai dimostrato particolare sensibilità a queste tematiche. Su Bicitalia è presente anche un motore di ricerca in tre lingue – italiano, inglese, tedesco – realizzato con lo scopo di far scegliere agli utenti che lo usano tra oltre 2000 strutture ricettive italiane.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>