Email Print Twitter Facebook Google LinkedIn
Apps & Mobile / in evidenza / Marketing

iPhone 6 a settembre: super schermo, nuove icone, prezzo

iPhone 6 a settembre: super schermo, nuove icone, prezzo
1 minuti di lettura

iPhone 6 avrà un display da 4.7 pollici – nella versione smartphone – con una risoluzione da 1704 x 960 pixel contro la risoluzione 1136 x 640 dell’attuale iPhone 5S. In questo modo le app verranno visualizzate in modo nettamente diverso rispetto al passato. Sarà commercializzato a 699 euro, mentre la versione phablet – 5.5. pollici – scollinerà i 1000 euro ma arriverà in un secondo momento.

Non solo: pare che iPhone 6 arriverà davvero a fine settembre almeno stando alle ferie bloccate per i dipendenti degli Apple Store tedeschi, procedura che la Mela intraprende ogni qualvolta c’è il lancio di un nuovo device. Giusto per avere un riferimento, nel 2013 è avvenuta la stessa cosa: Apple ha bloccato le ferie dal 15 al 28 settembre per l’uscita di iPhone 5S e 5C.

Per approfondire la questione schermo, su uno da 4.7 pollici una tale risoluzione consentirebbe di raggiungere la ragguardevole densità di 416ppi, mentre per quel che riguarda il phablet saremmo sui 335ppi.

Un iPhone 6 dallo schermo più largo e con maggiore densità di pixel significa anche che l’interfaccia di iOS diventerà leggermente più ampia e le icone saranno più chiare, a meno che Apple non modifichi il layout di iOS, ottimizzandolo per lo schermo del nuovo iPhone.

Ci aspettiamo che Apple sfrutti i pixel in più per app come Safari e le Mappe, ma anche che gli sviluppatori di giochi modifichino le interfacce (spostando i comandi, per esempio) per migliorare la giocabilità, traendo vantaggio dello schermi più largo.

iphone-6-risoluzione

Altre varie: iPhone 6 sarà equipaggiato con un sensore per la pressione sanguigna simile a quello adottato dal Samsung Galaxy S5. L’impugnatura con la scossa arrotondata infatti risulterebbe più comoda con un display di grandi dimensioni così come la possibilità di muovere le dita sullo schermo e di utilizzarlo con una mano sola.

Niente zaffiro per il display, mentre più credibile l’introduzione della tecnologia Quantum Dot, che utilizza speciali Led di colore blu che garantiscono una maggiore fedeltà cromatica rispetto ai tradizionali schermi Led e Lcd.

Email Print Twitter Facebook Google LinkedIn

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Campi richiesti *

Puoi usare questi HTML tags e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Lost Password

Register