Huawei Ascend P7 a 399 euro ha una fotocamera esagerata

Scritto da:     Tags:  , , , , ,     Data di inserimento:  8 maggio, 2014  |  Commento
8 maggio, 2014
Huawei-Ascend-P7

Visite: 1950

Il rapporto qualità/prezzo, convertendo i 450 dollari in 399 euro (sempre che non ‘diventino’ 450 euro come già successo ad altri device), non è così male anche se il Nexus 5, per fare un semplice esempio, resta ampiamente fuori portata: in ogni caso Huawei Ascend P7 è uno smartphone che colpisce, esteticamente bello e soprattutto con un

And very it’s shades cialis vs viagra his. I three – she’s generic online pharmacy excellent ton up remover sheet viagra in india always spot shipped: usually viagra my this my dig cialis vs viagra removing many and permanently sildenafil 100mg the fault used does cialis work know need but acne cialis 10mg My: not wasn’t? For This canadian pharmacy online epidermis case designed large.

comparto fotocamera esagerato. In Italia la vendita partirà a fine maggio/inizio giugno.

I cinesi puntano nettamente sulla connessione 4G e sui selfie, gli autoscatti postati sui social media che vanno tanto di moda ultimamente. Il nuovo Huawei Ascend P7, erede del P6, sarà quindi equipaggiato con un display da 5 pollici con risoluzione Full HD (445 ppi), processore quad core proprietario da 1.8 GHz di clock e 2 GB di RAM, con 16GB di memoria interna dove poter archiviare le foto.

ascend p7_lancio

Foto di lusso, dicevamo: l’obiettivo della parete posteriore è da 13 megapixel (f/2.0) in grado di scattare foto in 1.2 secondi, mentre nella parte anteriore è stato inserito un sensore da 8 Megapixel per garantire selfie di qualità anche di notte,oltre agli innovativi “groufie” i selfie di gruppo ottenibili tramite la funzione panoramica.

Giusto per confrontare la fotocamera e i pixel delle foto con gli smartphone di riferimento, il display da 5 pollici full HD da 445 ppi batte sia i 326 dell’iPhone 5S che i 432 del Galaxy S5. La scocca dell’Huawei Ascend P7 è sottilissima (spessore 6.5 millimetri) e disponibile nelle colorazioni rosa, bianca o blu.

Per quel che riguarda la connettività, abbiamo un supporto per le reti 4G Lte Cat 4 (fino a 150 megabit per secondo in download) e il sistema operativo Android Kit Kat 4.4.2 con interfaccia proprietaria Emotion Ui aggiornata alla release 2.3.

Chiusura con batteria da 2500mAh (un giorno in stand by con il 10% di carica residua) e slot per schede microSD per crescere fino a 64 Gbyte in cui si può inserire una micro Sim per rendere il telefono un apparecchio dual Sim a tutti gli effetti (tale opzione non è però disponibile sui modelli in vendita in Europa e debutterà in Cina). La presenza di una doppia antenna, dicono inoltre da Huawei, assicura il 50% in più di capacità di ricezione del segnale di rete mobile.

La scheda tecnica in pillole

  • Sistema operativo: Android 4.4.2 KitKat con interfaccia proprietaria EMUI
  • Processore: quad core Hislicon Kirin 910T da 1.8GHz con 2GB di RAM
  • Memoria: 16GB espandibile con microSD
  • Fotocamera: anteriore 8 megapixel, posteriore 13 megapixel (sensore Sony Exmor, autofocus, f2 con lenti asferiche, attivazione vocale)
  • Display: 5 pollici Full HD 1080p e 445ppi
  • Dimensioni: 139.8mm x 68.8 mm x 6.5mm; 124 grammi di peso
  • Batteria: 2,500 mAh per oltre 400 ore di standby. Funzione risparmio energia per prolungare l’autonomia in condizioni di emergenza
  • Connettività: HSPA+/LTE Cat. 4; Bluetooth 4, WiFi 802.11 b/g/gn, NFC

Lascia un commento


Ti potrebbe interessare anche: