Apps & Mobile / in evidenza / Marketing

Il Nexus 6 si sdoppia: versione low cost a 100 euro?

Il Nexus 6 si sdoppia: versione low cost a 100 euro?
1 minuti di lettura

Nexus 6 in due versioni: una classica, appena sotto i 400 euro e forse anche meglio (379?) in linea con il lancio del Nexus 5, e una low cost, addirittura attorno se non sotto i 130 dollari/100 euro per concorrere anche nella fascia bassa degli smartphone dopo aver dominato quella media.

Come sarà possibile produrre un Nexus 6 a costo così basso? E cosa perderebbe rispetto alle caratteristiche di base del fratello maggiore? Partiamo dal Nexus 6 classico: schermo di dimensioni comprese tra i 5,2 ed i 5,5 pollici, fotocamera migliorata fino ad una risoluzione di 13 Megapixel, prezzo di lancio 379 euro contro i 349 del predecessore Nexus 5.

Passiamo al possibile Nexus 6 low cost: secondo il sito cinese MTKSJ.com, Google, dopo il Nexus 5, per il nuovo Nexus 6 starebbe già lavorando con il produttore Media Tek allo sviluppo e produzione di un chip per un device molto più economico, da proporre sul mercato statunitense a circa 100 dollari e dunque in Europa e in Italia a circa 100 euro.

E’ chiaro che il nuovo modello non sostituirà naturalmente il Nexus 6 originale ma, considerando le strategie di mercato di Google e la scelta di proporre lo smartphone esclusivamente (o quasi) all’interno dello store proprietario, è prevedibile il rilascio di uno smartphone estremamente competitivo sul fronte prestazionale in relazione al prezzo richiesto. Ovviamente, le caratteristiche – ancora da definire – sarebbero ben diverse dal Nexus 6 di base.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>