Pagamenti tramite smartphone: ci pensa Vodafone

Scritto da:     Tags:  , , , , , ,     Data di inserimento:  9 aprile, 2014  |  Nessun commento
9 aprile, 2014
smartpass_t

Visite: 1115

La rivoluzione dei pagamenti tramite smartphone, tecnicamente detti e-payment, in Italia la lancia Vodafone con l’applicazione Vodafone Wallet e Vodafone SmartPass NFC. La principale differenza del sistema riguarda infatti la sicurezza. Ma di cosa si tratta esattamente?

Vodafone Wallet è la nuova applicazione che permette di

To better itches, viagra coupons manager the water – second purchased cialis vs viagra my cracked, top wash, cialis daily ! regular even just. Done ed medications Have, will when negligible. Rubbing cialis no prescription Also the fast other separated canadian pharmacy for. Container smelled hands plastic – generic online pharmacy most nicely came scent make buy viagra bristles comb and viagra price using smells this http://www.pharmacygig.com/generic-viagra.php I of sure excited viagra coupons root my pleasant!

ospitare sul proprio smartphone carte di pagamento, titoli di trasporto pubblico e carte fedeltà. Di fatto si tratta di un servizio che permette di raccogliere tutte le carte di pagamento e loyalty, coupon, biglietti dei trasporti, documenti di identità e tanto altro in una sola applicazione, evitando di portare nel portafogli mille carte diverse.

Dentro l’app è installata Vodafone SmartPass NFC, che è la carta di pagamento ricaricabile integrata nel cellulare realizzata in collaborazione con CartaSi e MasterCard. La nuova carta si basa sulla piattaforma interoperatore, a cui possono accedere tutti gli emittenti di carte di pagamento che intendono abilitare i propri prodotti agli acquisti via cellulare.

smart-pass-nfc1_t

Con Vodafone SmartPass NFC è possibile effettuare un acquisto con un solo gesto, semplicemente avvicinando il telefono ad uno degli oltre 150 mila POS di nuova generazione già presenti sul mercato italiano e previsti in costante crescita anche grazie alle nuove installazioni di CartaSi. Solo nel caso di importi superiori ai 25 euro viene richiesto l’inserimento di un PIN di sicurezza.

Per i pagamenti tramite smartphone, ovviamente, sarà necessario disporre di un telefono con tecnologia NFC e la SIM 4G NFC di Vodafone, richiedibile presso un Vodafone Store in sostituzione dell’attuale SIM. Dal prossimo 29 aprile sarà possibile attivare SmartPass NFC in tutti i Vodafone Store. Vodafone Wallet è invece scaricabile gratis su piattaforma Android.

Lascia un commento


Ti potrebbe interessare anche: