Competenze digitali: aspettiamo le linee guida AgID

Scritto da:     Tags:  , , ,     Data di inserimento:  8 aprile, 2014  |  Nessun commento
8 aprile, 2014
competenze_digitali

Visite: 1224

Giovedì 10 aprile, presso la sede dell’AgID (Roma, via Liszt 21) si terrà il primo evento pubblico (iscriviti qui) per la presentazione delle Linee Guida – Indicazioni strategiche e operative del Programma nazionale per la cultura, la formazione e le competenze digitali.

Le Linee guida sono un documento in progress e la prima versione viene proposta alla discussione di tutti gli attori coinvolti e alla consultazione pubblica già in occasione di questo evento. Parteciperanno ai lavori della giornata i maggiori esponenti per le pubbliche amministrazioni nazionali e locali dell’attuazione dell’Agenda digitale italiana.

Il programma dell’evento è articolato in una sessione plenaria mattutina e, nel pomeriggio, in workshop sulle diverse aree di intervento in cui sono articolate le Linee guida:

  • competenze di base
  • competenze professionali
  • competenze di e-leadership
  • competenze digitali nella PA

Il programma della giornata prevede un panel con gli attori dell’Agenda Digitale: Camera dei Deputati, Comitato di indirizzo AgID, Conferenza delle Regioni, Cabina di regia per l’attuazione dell’Agenda, Dipartimento della Funzione Pubblica, Formez PA, Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, Ministero per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione, Ministero dello Sviluppo Economico, Scuola Nazionale dell’Amministrazione. Le conclusioni saranno lasciate ovviamente al padrone di casa, il presidente dell’Agid Agostino Ragosa.

Competenze digitali, qui prodest?

Difficile, preannunciare cosa dirà il documento perché storicamente sulle competenze digitali non sono mancate frizioni tra enti preposti, associazioni, la stessa agenzia, soprattutto a causa del paradosso esploso nei tavoli di lavoro all’interno dell’Agenzia per l’Italia Digitale che vede accusati alcuni di questi protagonisti di avere competenze sull’argomento inferiori a quelle di coloro che da questo documento saranno indirizzati.

La sensazione è ci sarà un tempo di osservazione sulla bozza per lavorare a questo tema fondamentale che tiene assieme almeno quattro item del nostro tempo: lavoro, sviluppo economico, politica dell’innovazione, digitale.

Lascia un commento


Ti potrebbe interessare anche: