Apps & Mobile / Aziende / in evidenza / Innovazione / Marketing

TIMProtect di Telecom Italia protegge smartphone e tablet

TIMProtect di Telecom Italia protegge smartphone e tablet
1 minuti di lettura

TIMProtect è il nuovo servizio che protegge smartphone, tablet, PC e Mac da furti, mettendo in sicurezza tutti i dati, oltre a garantire una navigazione più sicura da parte dei bambini. Il servizio consente inoltre di localizzare il proprio smartphone in caso di smarrimento o furto ed, eventualmente, di bloccare e cancellare tutti i dati.

TIMProtect, realizzato in collaborazione con F-secure, offre una gamma di servizi di sicurezza completa grazie all’utilizzo di un’avanzata ed innovativa tecnologia, in grado di rispondere prontamente alle minacce online non appena queste vengono rilevate.

Semplice da installare (scarica qui la versione per Android o per iPhone), TIMProtect offre i seguenti servizi:

  • Parental Control: realizzato per garantire un controllo sulla navigazione web dei bambini e sulla loro vita online.
  • Antifurto: in grado di proteggere lo smartphone e il tablet in caso di furto o smarrimento, consentendo di localizzare, bloccare facilmente il dispositivo e, qualora fosse richiesto, di cancellare i dati.
  • Protezione&Privacy: per una protezione delle transazioni di online banking sul PC e Mac.
  • Antivirus: offre la protezione contro virus, spyware, attacchi hacker e furti di identità, bloccando nel contempo i siti web pericolosi e gli attacchi online mentre si naviga. Questa protezione è attiva in tempo reale per tutti i dispositivi per i quali è stata attivata.

Il servizio è gratuito per il primo mese e successivamente al costo di 2.90€ /mese per un solo dispositivo. È disponibile anche TIM ProtectX3, valido per tre dispositivi, al costo di 3.90€ /mese.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>