Istat lancia il #Censimenti Data Challenge

Scritto da:     Tags:  , , ,     Data di inserimento:  2 marzo, 2014  |  Nessun commento
2 marzo, 2014
censimentidatachallenge

Visite: 1297

Una nuova ed interessante iniziativa è stata lanciata proprio qualche giorno fa da Istat. Si tratta del “#Censimenti data Challenge”, una competizione che punta i riflettori sui dati del Censimento dell’Industria e dei Servizi. Ricordiamo che il Censimento in questione è stato condotto da Istat con l’obiettivo di fornire un quadro completo e dettagliato sulle dimensioni e le caratteristiche dell’intero sistema economico e produttivo e di quello dei servizi. Quindi industria, imprese ma anche istituzioni pubbliche e il mondo del no profit.

I dati ci raccontano di una Italia che sta cambiando, e Il “#Censimenti Data Challenge”  diventa una iniziativa che vuole essere di stimolo a utilizzare questa fotografia del nostro Paese anche tra coloro che abitualmente non utilizzano i dati censuari. Produrre visualizzazioni statiche o interattive e raccontare i dati attraverso un articolo di taglio giornalistico o scientifico.

Oppure sviluppare applicazioni web o app per smartphone che utilizzino i dati censuari. Il challenge Istat non solo vuole promuovere l’utilizzo dei dati del censimento, ma anche sottolineare come lavorare con i dati sia sempre più necessario debba essere un lavoro di gruppo, dove le più svariate professionalità si incontrano e si confrontano: dagli statistici ai data journalist, dai data designer agli informatici e agli sviluppatori e così via.

Creare valore con i dati significa anche riuscire a mettere insieme tra loro dati di tipo diverso. Questo è il motivo per cui basterà utilizzare almeno un dataset del Censimento per partecipare alla Challenge in quanto viene data ampia libertà ai partecipanti di utilizzare anche dataset diversi e di altre fonti oltre quella Istat.

I premi? Il montepremi sarà di 6000 euro, sono previsti tre premi in denaro ma sono previste anche menzioni speciali che la giuria potrà assegnare a lavori e progetti che non riusciranno a rientrare tra i primi tre classificati.

Il regolamento completo può essere consultato sul sito del Censimento . C’è tempo fino al 2 maggio per consegnare i lavori mentre è opportuno iscriversi subito alla Challenge seguendo le istruzioni riportate sul sito  in modo da poter usufruire del servizio help desk che l’Istat ha approntato  per l’occasione per fornire supporto e assistenza ai partecipanti.  La premiazione dei vincitori del contest avverrà in occasione del prossimo Forum PA che si terrà dal 27 al 29 Maggio presso il Palazzo dei Congressi a Roma. Buon Challenge a tutti!

Lascia un commento