Email Print Twitter Facebook Google LinkedIn
Aziende / in evidenza / Innovazione / Marketing / Social Media / Web Marketing

Comunicare i valori del brand attraverso i racconti della propria community: il caso Camst

Comunicare i valori del brand attraverso i racconti della propria community: il caso Camst
1 minuti di lettura

Innovare significa anche sperimentare nuovi canali di comunicazione per trasmettere i valori del proprio brand. É stata proprio questa la sfida 2.0 lanciata da Camst, impresa leader nella ristorazione italiana, che attraverso un contest online ha fatto in modo che la community raccontasse il brand.

Il successo del concorso “Natale Che Storia” (266 storie caricate nel web e scritte dalle persone con cui Camst vive e per le quali lavora ogni giorno) ha dimostrato l’importanza di comunicare in modo originale con la propria community.

Nello specifico gli utenti si sono registrati al sito http://natalechestoria.camst.it, hanno inserito un racconto con tema
principale uno dei valori del brand Camst (persone, cucina, passione e tradizione) e hanno ricevuto il voto dalla community.
Premiare i fedelissimi attraverso un’iniziativa innovativa in grado di farli sentire parte dell’azienda, ha innescato un meccanismo virale che ha portato oltre 63.000 visite al sito, in meno di due mesi.

vincitori_contest_Camst

Sono molto soddisfatta dei risultati del contest. Il successo riscontrato dimostra che con una buona idea, una strategia on/off line e con un budget ridotto si possono avere ottimi risultati” – ci ha raccontato Gabriella Bartoccelli, Responsabile Comunicazione Istituzionale e Web del Gruppo Camst –. “Questa esperienza ci è servita per pianificare nuovi progetti e utilizzare il web per promuovere le nostre offerte ed i nostri servizi”.

In conclusione possiamo dire che il concorso “Natale Che Storia” di Camst è riuscito a comunicare i valori del brand, diventando un caso di successo grazie anche alla condivisione di un obiettivo comune: far nascere proprio intorno alla tavola, alla cultura del cibo e alle tradizioni culinarie, racconti che esprimano i valori dell’azienda.

Email Print Twitter Facebook Google LinkedIn

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Campi richiesti *

Puoi usare questi HTML tags e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Lost Password

Register