in evidenza / Marketing / Social Media

Yammer: il social network di Microsoft per il mondo business

Yammer: il social network di Microsoft per il mondo business
5 minuti di lettura

Microsoft Italia presenta Yammer: il business social network che conta già oltre 8 milioni di utenti in tutto il mondo e consente di connettere persone, conversazioni e dati provenienti da diverse applicazioni aziendali creando un’esperienza social integrata.

Nel 2013 (dopo un solo anno dall’acquisizione nel Giugno 2012) Yammer ha registrato una crescita anno su anno di più del 55% degli utenti, di oltre il 200% dei network a pagamento e di circa il 100% dell’attività user attraverso messaggi, gruppi e altre funzionalità. Questi risultati in costante crescita testimoniano l’importanza della Social Enterprise, un trend emergente anche in Italia, dove sempre più persone desiderano replicare nell’ambiente professionale le modalità d’interazione social ormai ampiamente diffuse nella vita privata, come dimostra uno studio Microsoft-Ipsos, secondo cui circa il 50% degli information worker italiani dichiara che utilizzare strumenti social ha migliorato la produttività sul posto di lavoro.

Vieri Chiti, Direttore della Divisione Office di Microsoft Italia, ha dichiarato:

In un mercato in costante evoluzione la condivisione della conoscenza è una leva strategica per assicurarsi un vantaggio competitivo e gli strumenti social possono fare la differenza abilitando una collaborazione senza precedenti e valorizzando il contributo dei singoli. Lo scenario lavorativo del resto sta cambiando, poiché i progetti sono sempre più spesso portati a termine da team virtuali, il lavoro è sempre meno di routine e la proliferazione di dati rende sempre più difficile reperire informazioni utili. Ecco perché applicare i principi social in ambito business può rendere più semplice comunicare oltre i confini aziendali e condividere informazioni necessarie per decisioni strategiche. La stragrande maggioranza dei lavoratori italiani (84%)1, ama utilizzare nuove tecnologie che possano favorire la produttività e sono propensi a cambiare il proprio modo di lavorare al passo con i tempi, facendosi spesso promotori di una cultura dell’innovazione che può generare importanti benefici di business. L’affermarsi della Social Enterprise implica infatti una sfida culturale e l’adozione di strumenti social deve collocarsi in una più ampia strategia che coinvolga tutti i processi aziendali. Nella nostra visione il social deve permeare le attività quotidiane e le applicazioni che i dipendenti utilizzano costantemente: ecco perché Microsoft s’impegna per offrire esperienze social integrate attraverso le proprie soluzioni di collaborazione e produttività come Office 365

Il successo di Yammer dimostra quindi il valore degli strumenti social in grado di generare un vantaggio di business per aziende di qualsiasi settore e dimensione, migliorando la condivisione tra dipendenti e creando una proficua collaborazione con clienti, fornitori, partner e stakeholder a vario titolo.

Utilizzare Yammer è semplicissimo e molto intuitivo:

  1. Crearsi un Profilo con le informazioni di background è il punto di partenza per essere riconoscibili ed entrare in relazione con i colleghi
  2. creazione di Gruppi pubblici o privati è il modo più efficace per lavorare in team, condividere documenti e rimanere informati su un argomento
  3. Attraverso la funzione Segui è possibile visualizzare i messaggi altrui nel proprio feed seguendo le persone e gli argomenti d’interesse. È poi facile interagire cliccando Rispondi ed esprimere accordo su un’idea con Like.
  4. La gestione dei messaggi: attraverso l’Inbox che permette di visualizzare, assegnare priorità e gestire tutte le conversazioni a cui si è partecipato o in cui si è stati citati. Il Feed consente tre possibili visualizzazioni: Top ovvero le più importanti per l’utente, in base agli elementi sottoscritti e alle interazioni con il contenuto della rete Yammer, All ovvero tutte le conversazioni a cui si ha accesso all’interno della rete aziendale, e Following ovvero le conversazioni sottoscritte in modo attivo, incluse le conversazioni contrassegnate con “Mi piace” o a cui hanno partecipato i follower o su un argomento che si sta seguendo o pubblicate in uno dei gruppi dell’utente.
  5. Attraverso il motore di ricerca interno è inoltre facile trovare rapidamente le persone, le informazioni e i documenti di cui si ha bisogno.
  6. Enterprise Graph: funzione che consente una mappatura dei processi in atto in azienda che aiuta a trovare le informazioni utili e a collaborare.
  7. È inoltre possibile rendere social i dati distribuiti tra diverse applicazioni business facendoli confluire su Yammer in modo che sia più semplice rintracciare informazioni strategiche e abilitare un accesso più immediato attraverso le varie applicazioni utilizzando un unico profilo, grazie al plug-in integrabile di Yammer.
  8. La Yammer App Directory permette infine di trovare applicazioni aziendali utili e di connetterle a Yammer.

Le organizzazioni possono personalizzare il proprio Yammer network con il look and feel aziendale. L’implementazione è semplicissima e si può scegliere di affidarsi all’infrastruttura cloud di Yammer per beneficiare di scalabilità e business continuity, senza doversi preoccupare di lunghe installazioni o aggiornamenti. Inoltre Da Yammer è anche facile estrapolare dati utili e valutare metriche di utilizzo, oltre a rendere disponibili a tutti documenti ufficiali d’uso consueto in azienda.

La sicurezza delle informazioni è garantita dai servizi Cloud di Microsoft, mentre tutte le informazioni caricate sul network rimangono di proprietà di chi le ha pubblicate. Infatti, le impostazioni di sicurezza di Yammer consentono di configurare in modo efficace la gestione delle sessioni, delle restrizioni IP e delle policy per le password del network ed è semplice tenere monitorate le parole chiave d’interesse con gli e-mail alert.

Come ha sottolineato Vieri Chiti, la roadmap di Yammer è in costante evoluzione e l’integrazione in divenire con la piattaforma di produttività cloud Microsoft Office 365 offre interessanti funzionalità come il Newsfeed per SharePoint Online e Office 365, l’app di Yammer disponibile sull’Office Store, l’interoperabilità con l’e-mail, le funzionalità ottimizzate di messaggistica e comunicazione esterna e la funzione di ricerca integrata con SharePoint.

Yammer è inoltre disponibile anche attraverso un app mobile per Windows, Windows Phone iPhone/iPad, Android.

Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito

Foto del profilo di Alessio Sfienti
Appassionato del mondo Linux e della filosofia Open Source, da anni si occupa della cura di periodici e siti web di consulenza dedicati alla Pubblica Amministrazione

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>