L’Agid raddoppia: ecco il colloquio telematico tra PA e banca tesoreria

Scritto da:     Tags:  , , ,     Data di inserimento:  1 febbraio, 2014  |  Nessun commento
1 febbraio, 2014
tesoreria_cassa

Visite: 1104

Dopo le linee guida per i pagamenti elettronici verso le PA, l’Agenzia per l’Italia Digitale ha approvato anche la Circolare n. 64/2014Ordinativo informatico locale – Revisione e normalizzazione del protocollo sulle regole tecniche ed obbligatorietà dell’utilizzo nei servizi di tesoreria e di cassa” in corso di pubblicazione su Gazzetta Ufficiale.

La circolare, redatta in collaborazione con le amministrazioni locali e l’Associazione Bancaria Italiana, contiene l’adeguamento delle regole tecniche dell’OIL, già a suo tempo pubblicato rispettivamente sui quaderni CNIPA n.29 e n. 37, agli ulteriori aggiornamenti degli standard europei della Single Euro Payment Area (SEPA), alla riforma degli ordinamenti contabili pubblici ARCONET e alle specifiche per l’estensione al giornale di cassa delle tecniche di scambio informatico dell’Ordinativo informatico locale (OIL).

L’ABI con circolare serie Tecnica n. 36 del 30 dicembre 2013 ha provveduto a dare le stesse istruzioni alle proprie associate per garantire una offerta standardizzata di servizi di tesoreria e di cassa. Con tali disposizioni, a partire dalla data di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, tutte le amministrazioni interessate sono tenute ad adottare tale standard nel colloquio telematico con la propria banca tesoriera o cassiera.

Lascia un commento


Ti potrebbe interessare anche: