Apps & Mobile / in evidenza / Marketing

Nokia Lumia 929 Icon: a giorni l’uscita ufficiale?

Nokia Lumia 929 Icon: a giorni l’uscita ufficiale?
1 minuti di lettura

Si chiamerà Nokia Lumia Icon, in codice sarebbe Nokia Lumia 929: l’ultimo top di gamma dei Windows Phone uscirà a brevissimo, alcuni dicono addirittura il 16 gennaio, ma probabilmente non a 777 dollari come indicato, per qualche minuto, sul sito di Verizon, dove è stato recentemente avvistato con tanto di possibilità d’acquisto immediata.

Un errore, subito rimosso, che se da un lato conferma la non validità del prezzo, dall’altro conferma ufficialmente l’arrivo del Nokia Lumia 929 Icon, che se assumesse la denominazione Nokia Lumia Icon sarebbe il primo, dai tempi del Nokia Lumia 800, a rinunciare per la prima volta alla progressione numerica.

nokia_lumia_icon

La scheda tecnica

La breve apparizione del Nokia Lumia Icon presso il sito di Verizon ha consentito, inoltre, di dare uno sguardo a parte delle caratteristiche tecniche comprendenti:

  • processore Qualcomm Snapdragon quad-core 800 MSM8974 da 2.2 Ghz di velocità Krait 400;
  • display da 5 pollici Amoled touchscreen capacitivo con risoluzione 1080×1920 (densità 441 ppi);
  • 32 Gb di memoria interna (non espandibile tramite scheda micro SD) e 2 Gb di RAM;
  • fotocamera posteriore da 20 MP Pureview, stabilizzatore ottico d’immagine, autofocus, flash dual-LED, geo-tagging, face detection;
  • NFC, Bluetooth 4.0, Wi-Fi;
  • ricarica wireless QI;tre microfoni HAAc
  • dimensioni 136,5 mm. x 71,4 mm. x 10,5 mm.
  • peso 166 grammi;
  • Sistema operativo Microsoft Windows Phone 8 Black;
  • Colori disponibili: bianco e nero;
  • Batteria agli ioni di litio non rimovibile da 2510 mAh;

Di fatto, il Nokia Lumia Icon sarà una possibile e interessante alternativa al Nokia Lumia 1520, caratterizzato da un form-factor più compatto. Non è ancora chiaro se una variante del terminale verrà commercializzata anche in Italia e se, come sembra, all’inizio sarà venduto negli States solo con l’abbonamento Verizon (il fatto che sia apparso sul sito della compagnia telefonica Usa è più che un indizio…).

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>