L’iphone 6 con riconoscimento facciale costera’ 750 euro

Scritto da:     Tags:  , , , , , , , ,     Data di inserimento:  6 dicembre, 2013  |  Nessun commento
6 dicembre, 2013
Iphone_6_new

Visite: 4076

Il Samsung Galaxy S5 arriva a marzo 2014, l’iphone 6 ovviamente a maggio-giugno: la battaglia tra gli smartphone di riferimento per l’universo Android (al netto del miglior prodotto esistente che è il Nexus 5 e non il Galaxy, ma questo è solo un dettaglio…) e Apple continua a colpi di anticipazioni.

In realtà, l‘iphone 6 sarebbe dovuto uscire a fine 2014, ma i deludenti – almeno sin qui – risultati dell’iphone 5S costringono Cupertino a velocizzare la messa sul mercato di un Melafonino realmente innovativo, o almeno più innovativo dell’iphone 5S che, rispetto al 4S, non ha di fatto cambiato lo status quo.

Ma come sarà l’iphone 6? La scheda tecnica potrebbe includere un processore quad core con 2GB di RAM, una memoria interna fino a 128 GB, una fotocamera da 8 megapixel, con videorecording Full HD e una davanti di 720p.

Pare che il nuovo iphone 6 sarà dotato di un processore più potente, una migliore batteria, nuove funzioni come la tastiera laser proiettabile, ovviamente iOS 7 quale sistema operativo. Ma la novità principale dovrebbe riguardare lo schermo, che sarà decisamente più grande, addirittura alcuni dicono curvo (display convesso) e con sensori di rilevazione di ultimissima generazione.

Secondo fonti ben informate Apple avrebbe già archiviato alla voce “delusioni cocenti” il TouchID, nuovissimo sistema di riconoscimento di impronte digitali presente sull’iphone 5S e, anzi, fiore all’occhiello della sua scheda tecnica. Bene, si cambierà, passando direttamente al riconoscimento facciale.

L’Iphone 6 sarà quindi dotato di un sensore in grado di riconoscere i tratti somatici del proprietario: il brevetto si chiama “Personal computing device control using face detection and recognition” e prevede una scansione iniziale del volto dell’utente, con la quale acquisisce alcune delle caratteristiche dell’utente come forma del viso, colore della pelle, dei capelli e molto altro. L’iphone utilizzerà queste informazioni in seguito quando si cercherà di sbloccarlo, con una scansione di riconoscimento.

iPhone 6 dovrebbe quindi utilizzare il nuovo riconoscimento facciale come risposta all’eye scanner del Samsung Galaxy S5: se il prodotto Android di punta costerà, si dice, attorno ai 700-710 euro, a quanto verrà lanciato l’iphone 6? I rumors ovviamente si sprecano, ma è evidente che l’utilizzo di materiali sempre più sofisticati e di chip sempre più performanti coinciderà con un rialzo della quotazione che si aggirerà attorno ai 750-760 euro. Cifra folle?

 

Lascia un commento


Ti potrebbe interessare anche: