Ecco come uno smartphone puo’ rovinare una vacanza

Scritto da:     Tags:  , ,     Data di inserimento:  30 novembre, 2013  |  Nessun commento
30 novembre, 2013
Smartphone in vacanza

Visite: 5944

Gli smartphone stanno conoscendo una diffusione a dir poco capillare in tutto il mondo e ormai non c’è momento in cui non si approfitti di un’istante libero per utilizzarlo. La loro utilità è indiscutibile quando si tratta d’organizzare la propria vacanza, vista la facilità con cui si possono trovare ad esempio voli e hotel in città come Roma a seconda delle proprie necessità.

Come tutte le altre cose è bene sapere che un utilizzo eccessivo degli smartphone in vacanza, può davvero rovinare quello che dovrebbe essere un momento di relax e impedire di staccare da quelli che sono i propri stress della vita quotidiana. Come? Ovviamente distruggendo il gusto di osservare, provare, scoprire novità e bellezze di un viaggio.

Al momento di fare una foto a un monumento storico o a un edificio, apprezzandone e scoprendone i dettagli, ci si perde nel cercare i filtri migliori per postare la foto.

La maggior parte dei musei presenta ormai delle app con tutte le info su orari, prezzi, indicazioni e info sulle varie mostre, ma una volta entrati è meglio spegnere il cellulare e dedicarsi alla visione delle opere d’arte, invece di cercare ulteriori info presenti su ogni quadro o peggio ancora consultare la propria email.

Se si è preso un volo per Santo Domingo, lo si è fatto per staccare la spina ed isolarsi dal resto dei propri amici per apprezzare al meglio il luogo che si sta visitando e dunque meglio evitare di connettersi e di non fare sapere a tutto il mondo dove siamo e di postare mille aggiornamenti su cosa stiamo facendo.

Perdersi e chiedere un’indicazione, può rappresentare l’occasione perfetta per conoscere qualcosa della gente del posto. Se non si sa dove mangiare, cosa fare e dove andare, perchè non provare a chiedere info alla reception invece di consultare innumerevoli mappe e consigli dei viaggiatori?

Un singolo dispositivo multimediale può far risparmiare spazio e peso nella valigia, ma quando non è così, ci si può ritrovare a viaggiare con fin troppe cose a scapito di qualche prezioso capo d’abbigliamento o della possibilità di fare acquisti una volta a destinazione.

Lascia un commento


Ti potrebbe interessare anche: