Il Samsung Galaxy S5 nei desideri di tutti: ecco come sara’!

Scritto da:     Tags:  , , , , , , ,     Data di inserimento:  25 novembre, 2013  |  Nessun commento
25 novembre, 2013
Samsung-Galaxy-S51-640x351

Visite: 2418

Insieme all’iphone 6 e a tutti gli aggiornamenti in corso d’opera di Whatsapp è sicuramente il tormentone digitale del momento: il Samsung Galaxy S5 lo aspettano tutti perché rappresenta, assieme al Nexus 5, il non plus ultra degli smartphone che ‘montano’ sistemi operativi Android, nello specifico il nuovissimo KitKat o Android 4.4.

I rumors si sprecano, soprattutto dopo aver toccato con mano lo strepitoso successo del Galaxy S4, suo predecessore e comunque fidato fratello. Ma il Samsung Galaxy S5 si farà apprezzare senza dubbio per diverse caratteristiche migliorative, prima fra tutte la nuovissima scocca in metallo (vedi foto sotto), le cui immagini però non vengono considerate attendibili dagli esperti della rete e dai siti specializzati che ancora non si sbilanciano sulla loro veridicità. Non sarebbe peraltro la prima volta che sul web arrivano immagini poi non seguite da alcuna conferma ufficiale.

Attenzione però, perché ci sono diversi indizi, come riporta abilmente il sito TuttoAndroid, sulla poca consistenza di queste immagini: il foro della fotocamera è posizionato lateralmente e non al centro come, per esempio, sul Galaxy S4; in secondo luogo la porta per il Jack da 3,5 millimetri è posizionata in basso e l’ingresso MicroUSB non sembra abbastanza grande per ospitare una porta 3.0, che Samsung ha scelto di utilizzare dal Galaxy Note 3.

In ogni caso, il rumor più significativo resta quello, probabilmente rispettato, che il Galaxy S5 sarà disponibile con Android 4.4 KitKat. Android 4.4 apporta alcuni miglioramenti importanti, tra cui multitasking più veloci, una nuova modalità immersiva, che nasconde le barre degli strumenti e pulsanti su schermo, un contatto snella app, built-in di stampa.

Scocca in alluminio

Nell’analisi delle caratteristiche del nuovo Samsung Galaxy 5, partiamo proprio dalla scocca in alluminio. Il senso delle anticipazioni di diversi giornali online coreani sta nella contrapposizione tra il telaio in plastica dell’iphone 5C e, appunto, l’ipotetica scocca in metallo del Samsung Galaxy S5: allontanandosi dalle vecchie generazioni (che hanno tutte una scocca in policarbonato), il Samsung Galaxy S5 sarà dovrebbe quindi essere, nelle idee della casa madre, sinonimo di qualità e lusso, come l’iPhone 5S e l’HTC One.

Fotocamera

Qui ci si gioca una bella fetta di quota di mercato, perché la battaglia tra fotocamere è sempre stata al centro delle scelte di uno smartphone. Gli amanti di Android quindi sperano in un netto miglioramento rispetto al Samsung Galaxy S4, e i rumors vengono loro incontro narrando di un passaggio da un sensore da 13 megapixel ad uno da 16 megapixel. Inoltre sembra quasi confermata l’integrazione della tecnologia ISOCELL, che migliora visibilmente il colore e la definizione delle immagini.

Processore

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche secondo alcune fonti coreane il processore dovrebbe essere un 64Bit e la memoria dovrebbe essere di ben 4GB di RAM, anche se bisognerà capire che tipo di processore sarà studiato per questo top della gamma smartphone Samsung. Con ogni probabilità, il Samsung Galaxy S5 dovrebbe essere più veloce dell’iPhone 5S. Anche se, giusto ribadirlo per par condicio, il suo principale concorrente sarà l’iphone 6, previsto in uscita nel 2014.

Display

Per il display si parla di schermo Ultra HD da 560 ppi di densità, anche se normalmente i display AMOLED di Samsung sono destinati ai tablet, ma non si può escludere che questa tecnologia sarà implementata anche negli smartphone. Il Samsung Galaxy S5 sarà il primo? Lo schermo AMOLED Ultra HD non garantisce solo nitidezza dell’immagine, ma anche contrasto, colore e definizione.

Alcuni rumor, vista la commercializzazione del Galaxy Round in Corea del Sud e la presentazione della tecnologia allo scorso CES di Las Vegas, ipotizza poi che il Samsung Galaxy S5 possa usufruire di un display curvo o addirittura flessibile fino a 30 gradi. Secondo noi questa ipotesi resterà, come lo è stato per il recente Galaxy Note 3, soltanto un mero rumor. Alla fine della fiera la domanda è sempre quella: l’iphone 5S rischia anche qui di perdere la battaglia?

Lascia un commento


Ti potrebbe interessare anche: