Email Print Twitter Facebook Google LinkedIn
Agenda Digitale / Egovnews / Eventi / in evidenza / Innovazione / Marketing / Smart City

16-18 ottobre: Bologna ospita la seconda edizione di Smart City Exhibition

16-18 ottobre: Bologna ospita la seconda edizione di Smart City Exhibition
2 minuti di lettura

Smart City Exhibition 2013 va da Boston a Saragozza, da Chicago a Copenaghen, passando per il Sud America: un viaggio di tre giorni tra le migliori esperienze internazionali di innovazione urbana e un’occasione unica per scoprire dove stanno andando le nostre città. Dal 16 al 18 ottobre a Bologna, all’interno della manifestazione promossa e organizzata da BolognaFiere e FORUM PA.

Dopo il successo della prima edizione torna a Bologna, dal 16 al 18 ottobre, Smart City Exhibition 2013, l’unica manifestazione in Italia interamente dedicata al tema delle città intelligenti. Un’occasione importante per la condivisione, la formazione e il networking tra i migliori progetti, anche grazie all’ampia prospettiva internazionale che riporterà Bologna ad essere per tre giorni la capitale europea delle città intelligenti.

L’iniziativa quest’anno si svolge in contemporanea con SAIE, il 49esimo Salone dell’Innovazione Edilizia, realizzando l’evento italiano di riferimento per l’elaborazione e la verifica dei percorsi verso nuovi modelli di città che sappiano mettere al centro i cittadini e i soggetti produttivi dei territori urbani.

Sono tanti i relatori internazionali della manifestazione.

Mercoledì 16 ottobre, durante il convegno inaugurale, Manel Sanromà , Direttore dell’Istituto di Informatica di Barcellona presenterà City Protocol, una comunità di persone, città, società, università e altre organizzazioni che sfrutta la conoscenza e l’esperienza di ciascuno per accelerare la trasformazione sostenibile delle città.

Il pomeriggio Lone Malmborg, Professore associato presso il Design Group Research Interaction all’Università IT di Copenhagen terrà un keynote dal titolo “Active ageing: opportunities and weakness for a new generation of public services” all’interno del convegno del 16 ottobre pomeriggio ” Le comunità di anziani come una risorsa: verso una nuova vision del welfare”. Il suo lavoro è volto alla co-progettazione di servizi e tecnologie nel campo della disabilità e riabilitazione usando gli strumenti del design di interazione, di co-design, fenomenologia, metodologia di progettazione partecipata.

Giovedì 17 sarà  la volta di altri ospiti internazionali di rilievo: da Juan Pablo Espinosa, coordinatore dell’Agenda Digitale e sociale di Quito 2022 e del quattordicesimo incontro iberoamericano delle città digitali, che racconterà come si usano le tecnologie per migliorare la qualità della vita delle persone e per ridurre le disuguaglianze sociali, a Vicente Guallart, chief architect della città di Barcellona che parlerà della Pianificazione di Barcellona come città  Smart ma anche Slow.

Il guru del “participatory design” , Douglas Schuler, terrà  invece un keynote per aprire il convegno “ Smart City umane e sostenibili: condivisione, collaborazione, innovazione comunitaria”.

Venerdì 18 si parlerà di finanziamenti per le smart cities con Nicos Kominos, direttore dell’Unità di Ricerca di Innovazione Urbana e Regionale  che ha coordinato circa 80 progetti di ricerca sul tema. Infine il keynote di Nigel Jacob , co-fondatore di New Urban Mechanics, un incubatore di progetti di “civic innovation” della municipalità di Boston. Il suo intervento descrive come un incubatore di una pubblica amministrazione possa combatter l’avversione al rischio tipica degli enti governativi e a facilitare le relazioni tra privati cittadini, imprese e istituzioni. La chiave è nella sperimentazione e nell’apprendimento collettivo, dimensioni cardine per una Smart City.

Il programma completo, che comprende anche laboratori interattivi e appuntamenti sulle politiche urbane, è disponibile a questo indirizzo: http://www.smartcityexhibition.it/programma

Francesca Battistoni

Email Print Twitter Facebook Google LinkedIn

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Campi richiesti *

Puoi usare questi HTML tags e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Lost Password

Register