in evidenza / Marketing / Social Media

Macchianera Italian Awards 2013: Papa Francesco eletto…miglior personaggio della rete!

Macchianera Italian Awards 2013: Papa Francesco eletto…miglior personaggio della rete!
2 minuti di lettura

Si è conclusa poche ore fa la cerimonia di premiazione del “Macchianera Italian Awards 2013“, in occasione del BlogFest del 2013, tenutosi a Rimini questo week end, evento all’interno del quale vengono premiati blog, siti e personaggi migliori della rete. Un’occasione perfetta per rendersi conto di come si indirizzano i gusti degli italiani in fatto di informazione, divertimento, ironia, personaggi, almeno per quanto riguarda l’anno contestuale. Uno snapshot del panorama social-digitale della contemporaneità.

Il tappeto rosso è stato steso sabato sera e ha visto sfilare virtualmente nomi importanti, primo dei quali Papa Francesco, eletto miglior personaggio della Rete del 2013, con un sorpasso imprevedibile del grande Fiorello che, difronte cotal santità, certo non avrà proferito parola. Il verbo del @pontifex è riuscito a raggiungere il cuore degli internauti che lo hanno scelto come primo in un panorama di Very Important People vasto e variopinto.

Al primo posto tra i migliori siti di informazione ritroviamo quello dell’Ansa, che da tempo immemore fornisce notizie immediate e brevissime alla rete, mica specchio della voglia di approfondire poco? Come miglior sito, invece, ritroviamo quello de “Il Fatto Quotidiano”, che supera con scatto felino i rivali Beppegrillo.it, Repubblica.it, Corriere.it, Wired e IlMeteo.it . Per la satira, invece, il cappello è stato tolto davanti a Spinoza che, si sa, è fonte di citazione oramai conclamata per i più dissacranti utenti Facebook. La Community vincente, invece, è quella di Alfemminile.com, che coniuga sapientemente aspetti importanti del mondo delle donne.

Un plauso ad Hagakure, dichiarata la migliore web agency italiana che evidentemente dal 2006, anno in cui è nata, ad oggi ha saputo cogliere egregiamente il mondo della rete di cui è portavoce.

Grandi nomi in sezioni di cui sono da sempre il simbolo: Il Sole 24 Ore per l’economia, Vogue per il fashion. Non possono mancare una miss e un mister internet, l’attrice-opinionista Selvaggia Lucarelli e Azael, detto anche Massimo Santamicone all’anagrafe, blogger e esperto di web.

Di nomi ce ne sono un bel po’, la Rete è vasta e lascia spazio libero alla creatività di tutti, che si esprimono sotto forme e scopi spesso ben diversi. Vi lasciamo l’elenco completo dei vincitori del 2013.

  • Miglior Personaggio: Papa Francesco
  • Miglior Sito: Il Fatto Quotidiano
  • Miglior Sito Italiano di Informazione: Ansa.it
  • Miglior Sito di Satira: Spinoza
  • Miglior Community: Alfemminile
  • Miglior Articolo (5 buone ragioni per non votare Grillo): Quitthedoner
  • Miglior Campagna Pubblicitaria: Coca Cola
  • Miglior Brand: Nutella
  • Miss Internet: Selvaggia Lucarelli
  • Mister Internet: Azael
  • Miglior Polemica: Enrico Mentana vs. Twitter
  • Miglior Rivelazione: Pinuccio
  • Miglior App Italiana: Musixmatch
  • Miglior Web Agency italiana: Hagakure
  • Miglior sito Educational: Cicap
  • Miglior Battuta: Marco guernyesterday
  • Miglior sito Cinematografico: I 400 calci
  • Miglior disegnatore vignettista: Makkox
  • Miglior sito televisivo: ItalianSubs
  • Miglior sito musicale: Bastonate
  • Miglior sito letterario: L’apprendista libraio
  • Miglior sito fashion: Vogue
  • Miglior sito di economia: Il Sole 24 Ore
  • Miglior sito per genitori e bambini: Ma Che Davvero?
  • Miglior sito politico d’opinione: La Z di Zoro
  • Miglior radio podcast: Radio Deejay
  • Miglior pagina Facebook: Feudalesimo e libertà
  • Cattivo più temibile: LVIX (@americanluiz)
  • Peggior flop: Fare – per fermare il declino
  • Miglior fake: casaleggio
  • Premio alla carriera: Stefano Quintarelli
  • Miglior sito tecnico divulgativo: Il Disinformatico 
Foto del profilo di Lampadina Lab
LampadinaLab è principalmente un laboratorio di idee. Siamo nate nel dicembre 2011, in ambito universitario. Data la necessità sociale di darci una forma ci descriviamo come Social Media Communicators. Ci occupiamo di comunicazione in tutte le sue fasi, dall’analisi contestuale alla pianificazione delle idee, dalla creazione di contenuti all’animazione dei canali social. La nostra intenzione principale è quella di dare contenuto alle tecnologie, di dargli vita, nella maniera più originale possibile. Comunicare è un istinto a cui cerchiamo di dar forma attraverso la creatività, sfruttando le opportunità che ogni media ci offre. Siamo cinque: Oriana Bottini, Valentina Canu, Eleonora Ciali, Sara Di Costanzo, Daniela Mannini. LampadinaLab collabora con Alessia Canu per la realizzazione grafica. Le nostre competenze professionali si muovono in ambienti diversi e il nostro desiderio di crescere professionalmente ci spinge ogni volta a dare il massimo dell’impegno per incrementare il nostro bagaglio culturale. Ci occupiamo di Social Media Management e Animation, Blogging, Fotografia e Videomaking, Rassegna stampa, Gestione e Copertura di eventi in loco e on line. La nostra filosofia è quella di ideare una modalità di lavoro aperta e mutevole che favorisca le dinamiche di gruppo; professionalità e preparazione tecnica associata alla creatività e al desiderio di ideare qualcosa di nuovo. Blog: http://lampadinalab.wordpress.com/

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>