Facebook contro i suicidi: in Usa, Canada e Uk, un’infografica mostra come chiedere aiuto

Scritto da:     Tags:  ,     Data di inserimento:  18 settembre, 2013  |  Nessun commento
18 settembre, 2013
infographic_facebook_suicide

Visite: 949

Secondo i dati dell’Organizzazione Mondiale della Sanità ogni anno quasi 1 milione di persone scelgono di suicidarsi, segno di un disagio che ha conseguenze ancora maggiori se pensiamo che statisticamente ogni suicidio colpisce intimamente almeno altre sei persone.
Ecco perché Facebook scende in campo per aiutare i suoi utenti a prevenire i suicidi: è questo il senso di una campagna che il social network ha lanciato in Usa, Canada e Gran Bretagna diffondendo fra gli iscritti un’infografica che schematizza le azioni da compiere per chiedere aiuto se si è preoccupati da un post con intenzioni ”suicide” di un amico su Fb.

Vale la pena ricordare in proposito la notizia di qualche mese fa circa uno studio dell’Università di Dartmouth (Usa) che ha scoperto che il 65% di chi ha commesso un suicidio ha usato parole e frasi specifiche sui social network. L’Istituto proprio per questo ha avviato il Durkheim Project che consiste in una app e un programma che invia tutti i dettagli dell’attività su Facebook a un database e la analizza grazie a un algoritmo.

Ecco qui di seguito l’infografica con cui Facebook spiega tutti gli step da seguire se si teme per un amico.

Lascia un commento