iOS7: le nuove funzionalita’ business

Scritto da:     Tags:  , , , , , ,     Data di inserimento:  12 settembre, 2013  |  Nessun commento
12 settembre, 2013
ios7_business

Visite: 1330

Il keynote di martedì 10 settembre ha mostrato al mondo le innovazioni più visibili del nuovo sistema operativo mobile made in Cupertino. Ma le novità di iOS7 non si limitano al restyling della UI o alle funzionalità tanto attese dal grande pubblico. Apprendiamo infatti, tramite IT Petri blog e il sito business di iOS, che la nuova release porterà anche numerose innovazioni utili in ambito IT per il Business.

Vediamole nel dettaglio:

  • Open in management. Una funzionalità per la protezione dei dati aziendali che permetterà la configurazione di quali applicazioni e quali account potranno aprire gli allegati e i documenti presenti nella rete aziendale.
  • Per app VPN. Permetterà  all’IT di scegliere quali applicazioni si collegheranno automaticamente alla rete aziendale quando queste verranno aperte e quali no. Ad esempio, tramite tale funzione, si potrà permettere all’applicazione Mail di accedere all’account aziendale senza una necessaria riautenticazione.
  • App Store license management. Questa funzionalità renderà più semplice la gestione delle applicazioni acquistate dalle aziende per i propri dipendenti. Con iOS 7 infatti, le aziende potranno acquistare applicazioni, assegnarle ai dipendenti over-the-air ed eventualmente  – grande novità –  revocare la licenza in qualsiasi momento riassegnando l’applicazione ad un utente diverso.
  • Nuove opzioni per il protocollo MDM (Mobile Device Management). Si tratta di nuove implementazioni al protocollo MDM che permetteranno una gestione più agevole e sicura della configurazione delle app e dei devices aziendali. Ad esempio la configurazione over-the-air delle opzioni di accessibilità o di accesso alle stampanti AirPrint. Inoltre i device aziendali potranno essere attivati tramite MDM, permettendo una configurazione automatica secondo le policy aziendali.
  • Enterprise Single Sign-On. L’autenticazione alle applicazioni aziendali sarà semplificata grazie all’utilizzo del Single Sign-On (SSO):  l’utente con le corrette autorizzazioni non avrà bisogno di reinserire le credenziali nelle applicazioni aziendali che ne fanno richiesta.
  • Applicazione Mail rinnovata. Tra gli improvement lato business per il client di posta nativo di iOs7 troviamo: Caselle smart, supporto PDF e ricerca nella posta completamente ridisegnata.
  • Caching Server 2. Sarà possibile risparmiare sul consumo di banda Internet aziendale, mettendo i contenuti acquistati in cache su un Mac configurato a livello locale su un Server con MacOSX Mavericks. Questo consentirà ai contenuti acquistati tramite l’App Store, Mac App Store, iTunes Store e iBookstore di essere distribuiti ai dispositivi iOS della proprie rete aziendale. Gli utenti otterranno quindi download più rapidi, permettendo inoltre di liberare preziosa larghezza di banda Internet.

Queste nuove funzionalità, oltre a rendere più semplice il lavoro degli IT Specialists, permetteranno ad Apple di essere ancora più competitiva in ambito business, visto anche l’ingresso in campo di Samsung con la rinnovata linea Galaxy Note accompagnata dalla piattaforma “Knox”.

Lascia un commento