Iphone 5S e Iphone 5C: l’alba di domani. Prezzi, caratteristiche, convenienze, confronti

Scritto da:     Tags:  , , , , , , , ,     Data di inserimento:  11 settembre, 2013  |  Nessun commento
11 settembre, 2013
iphone-5c-prezzi

Visite: 4738

Iphone 5 si o iphone 5 forse, questo è il problema. Da Cupertino, California, la sensazione resta sempre la stessa: pur non avendo cambiato in fondo nulla, rispetto all’iphone 4S, la Apple vuole restare ‘cool’ per contratto, e quasi per partito preso, essendo stata lei ad inventare gli smartphone di nuova generazione, pretende che noi comuni mortali crediamo negli iphone 5S e 5C (chiamalo low cost, un telefonino da 600 e passa euro!!) come se fossero il Santo Graal.

Non mi si fraintenda, io impazzisco per Apple anche se in realtà in tasca ho un Samsung Galaxy S 2 che a tratti sta perdendo colpi. Ora, nell’amletica scelta esistenziale di un quasi neo padre tecnologicamente a metà tra la consapevolezza e la necessità, cosa sceglierò di fare? Andrò sul Galaxy S4, sul Note 3 o sull‘iphone 5? Mi farò rapire dalle nuove cover dell’iphone 5C o resterò piantato qui, nella terra di mezzo, magari ipotizzando di provare il Nexus 4 a 199 euro?

iphone 5S e 5C: colori e caratteristiche

Dopo le novità dell’iphone 5, vi giuro che non lo so. Del resto non vivo negli Usa, dove da oggi con 99 dollari potranno acquistare – contratto di due anni con operatore telefonico – i nuovi iphone 5C modello base a 16 giga byte (199 dollari per il 32 GB), quelli che la Mela ritiene (a malincuore, ci scommettete) gli smartphone cool a prezzi accessibili. Occhio al colore, però: verde, bianco, azzurro, rosso, o giallo?

L’iphone 5S (qui il video ufficiale), invece, è descritto come due volte più veloce del’iphone 5 (monta un chip A7 a 64 bit) e in grado di leggere le impronte digitali: questo aspetto va chiarito. Il sensore si chiama ’touch id’, ed è piazzato sul pulsante home. Consente l’accesso con il riconoscimento delle impronte digitali. Servirà anche per gli acquisti in sicurezza su iTunesDopo che Motorola ci aveva provato nel 2011 con scarsi risultati, si riprova col sensore che riconosce le impronte e quindi, teoricamente, sostituisce la password

iOS e funzionalita’: trovare di meglio e’ difficile

iPhone 5s include iOS 7, il più significativo aggiornamento di iOS dall’iphone originale, potenziato per la tecnologia a 64 bit e arricchito da nuove funzioni, fra cui Centro di controllo, Centro Notifiche, Multitasking migliorato, AirDrop, app Immagini, Safari e Siri potenziate, e iTunes Radio. Delle novità business di iOS 7 ci occuperemo in un altro articolo, qui resta il fatto che, onestamente, a questo livello non c’è altro che fa tutto e lo fa così, Android permettendo.

Ogni iPhone 5s fra l’altro, hanno fatto sapere quelli di Apple, include il nuovo coprocessore di movimento M7 che raccoglie i dati forniti da accelerometro, giroscopio e bussola per alleggerire parte del lavoro del chip A7 e migliorare l’efficienza energetica.

Gli sviluppatori possono accedere alle nuove API CoreMotion, che sfruttano il coprocessore M7, e creare app di fitness e attivita’ ancora piu’ precise, ben oltre le possibilita’ offerte da altri dispositivi mobili“. La fotocamera iSight da 8 megapixel ha un’apertura piu’ ampia da f/2,2 e un nuovo sensore piu’ grande con 1,5 pixel. iPhone 5s è disponibile in oro, argento o grigio siderale.

Prezzi iphone 5S

Il nuovo top di gamma avrà gli stessi prezzi dell’iPhone 5 al lancio: 199 dollari per il 16 GB, 299 per il 32 GB e 399 per il 64 GB, in abbinamento a un contratto biennale. Sarà disponibile per l’acquisto dal 20 settembre, ma solo negli Stati Uniti e in Australia, Canada, Cina, Francia, Germania, Giappone, Singapore e Regno Unito. L’Italia probabilmente dovrà aspettare fino a dicembre.

Lascia un commento


Ti potrebbe interessare anche: