Apps & Mobile / E-commerce / in evidenza / Marketing

Kindle Matchbook, Amazon vende insieme carta e bit. Non solo, anche in mobilita’: annunciata la nuova Mobile Associates API

Kindle Matchbook, Amazon vende insieme carta e bit. Non solo, anche in mobilita’: annunciata la nuova Mobile Associates API
3 minuti di lettura

Vendere insieme carta e digitale, versione fisica e versione liquida, potrebbe essere la formula vincente che consentirà all’economia reale di non farsi divorare da quella dei bit. Amazon, che non  per nulla è la piattaforma di e-commerce numero 1 al mondo, lo ha capito. Già qualche tempo fa avevamo parlato di Autorip, il servizio del colosso di Seattle che permette di avere gratuitamente, per ogni cd musicale acquistato, anche la copia digitale. Ora è la volta dei libri e di Kindle Matchbook, un nuovo servizio che sarà disponibile dal prossimo ottobre, per il momento solo negli Stati Uniti.

Non è una novità da poco, perché dà ai clienti la possibilità di trasferire l’edizione cartacea – anche acquistata molti anni fa (per esempio nel 1995, anno in cui Amazon è stata fondata) – sul lettore elettronico Kindle, pagando al massimo 2,99 dollari. Non tutti i vecchi titoli saranno disponibili da subito, ma l’offerta riguarderà da subito una biblioteca di 10 mila volumi.

“If you logged onto your CompuServe account during the Clinton administration and bought a book like Men Are from Mars, Women Are from Venus from Amazon, Kindle MatchBook now makes it possible for that purchase—18 years later—to be added to your Kindle library at a very low cost”, ha detto Russ Grandinetti, Vice Presidente di Kindle Content. “In addition to being a great new benefit for customers, this is an easy choice for publishers and authors who will now be able to earn more from each book they publish.”

“Se ti sei loggato ai tempi dell’amministrazione Clinton e comprato su Amazon un libro come Gli uomini vengono da Marte, le donne da Venere, Kindle MatchBook ti consente grazie a quell’acquisto, 18 anni dopo, di aggiungerlo alla tua libreria Kindle ad un costo molto basso “, ha detto Russ Grandinetti, Vice Presidente di Kindle Content. “Oltre ad essere una novità vantaggiosa per i clienti, è una scelta facile per gli editori e gli autori che saranno ora in grado di guadagnare di più da ogni libro che pubblicano.”

Nel comunicato stampa di presentazione di Kindle MatchBook si legge che “vendere insieme carta e digitale è uno di servizi più richiesti dei clienti”. Non resta che vedere come reagiranno il mercato e anche l’industria editoriale a questa strategia di vendita.

Amazon lancia la Mobile Associates API

Altra novità riguarda il settore mobile: Amazon infatti ha esteso il programma Associates alle applicazioni per il Kindle Fire e tutti gli smart device Android, dando così la possibilità anche agli sviluppatori di app e di giochi di commercializzare al loro interno milioni di oggetti fisici e digitali da Amazon. Lo ha annunciato il colosso dell’e-commerce mondiale in un comunicato stampa qualche giorno fa, rendendo felici molti sviluppatori che potranno guadagnare, utilizzando la nuova Mobile Associates APIdal 4% fino al 6% sugli acquisti dei clienti in-app.

“Gli sviluppatori hanno ora la possibilità di creare un legame ancora più profondo tra la loro applicazione e i prodotti da vendere su Amazon” ha dichiarato Mike George, vice presidente di Amazon Appstore, Games e Cloud Drive“Immaginate lo sviluppatore di una app su nutrizione e fitness ora in grado di offrire ai suoi clienti la possibilità di acquistare vitamine, integratori e attrezzature per il fitness, direttamente da Amazon.com. Offre al cliente un’esperienza migliore e fornisce allo sviluppatore una nuova fonte di entrate”.

Gli sviluppatori possono creare nuove e interessanti esperienze utente all’interno delle app in tre modi: vendere un singolo elemento all’interno di un app o di un gioco, mostrare una categoria di prodotti, o aggregare l’acquisto di beni fisici con l’acquisto di beni digitali (ad esempio, il cliente riceve una versione digitale di un gioco da tavolo quando acquista quello fisico).

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>