Canonical lancia la campagna di Crowdfunding per finanziare “Ubuntu Edge”

Scritto da:     Tags:  , , , , , ,     Data di inserimento:  25 luglio, 2013  |  Nessun commento
25 luglio, 2013
ubuntu_edge

Visite: 1123

Canonical, l’azienda che finanzia lo sviluppo di Ubuntu, nelle scorse ore ha lanciato una campagna di crowdfunding per finanziare la produzione di Ubuntu Edge, uno smartphone basato su Ubuntu Touch.
Il più ambizioso tentativo di raccolta di sempre, lanciato sul sito web Indiegogo, tenterà di raccogliere ben 32 milioni di dollari nei prossimi 30 giorni, per produrre circa 40.000 dispositivi, che saranno distribuiti nel Maggio del 2014.

Fino ad ora, il massimo raggiunto per una campagna di crowdfunding è stato per lo “smart watch” Peeble, che ha ricevuto finanziamenti per più di 10 milioni di dollari.

Nel momento in cui scriviamo, Ubuntu Edge ha ricevuto finanziamenti per più di di 3,6 milioni di dollari, ancora lontano dall’obbiettivo: ricordiamo infatti che il progetto sarà finanziato solo se raggiunge l’obiettivo finale, fissato appunto a 32 milioni di dollari (circa 24,6 milioni di euro al cambio attuale).

Ubuntu Edge avrà caratteristiche uniche che lo posizioneranno al vertice del mercato:

  • Due sistemi operativi: Ubuntu Touch e Android;
  • Integrazione totale con il PC quando riposto sulla dock;
  • CPU multi core, 4 GB RAM, 128 GB memoria fissa;
  • Display 1280 x 720 HD con vetro in cristallo zaffiro;
  • 2 fotocamere da 8 MP e 2 MP.

Il prezzo è stato fissato a 830 dollari (circa 640 euro al cambio attuale), con la possibilità di averlo a 600 dollari (460 euro) per i 5.000 più veloci a prenotarlo (al momento in cui scriviamo sono ormai esauriti), oppure con un’offerta “Double Edge”, due smartphone al prezzo totale di 1.400 dollari (circa 1.070 euro).

Caratteristica saliente di Ubuntu Edge è la “convergenza”: lo si potrà usare come un normale telefonino, ma una volta inserito su un’apposita “dock” (base) e collegato a un monitor potrà funzionare anche come PC, rendendo di fatto inutile avere due dispositivi. Le caratteristiche tecniche lo rendono sufficientemente potente da poter essere utilizzato come un PC desktop.

Secondo Mark Shuttleworth, Ubuntu Edge sarà prodotto da un produttore asiatico, di cui non è ancora stato reso noto il nome.

La campagna di finanziamento terminerà il 21 Agosto 2013.

Lascia un commento


Ti potrebbe interessare anche: