Facebook pensa ai telefoni meno smart: allo studio una app anche per loro

Scritto da:     Tags:      Data di inserimento:  22 luglio, 2013  |  Nessun commento
22 luglio, 2013
martin-cooper

Visite: 715

Cellulare oggi vuol dire smartphone. Non esiste che significhi altro, non esiste che non sia touch, non esiste che non si connetta a Internet. Eppure i vecchi telefonini, quelli che non fanno nulla di tutto ciò, esistono ancora: ebbene sì ci sono ancora degli utenti che per digitare una banale C devono spingere 3 volte – quando va bene – il primo pulsante della tastiera. Facebook è talmente social che ha pensato anche a loro. Che carino :)

Sembra infatti che Zuckerberg e i suoi tecnici stiano preparando un’app leggera per i cellulari più vecchi, quelli che oramai sono in disuso in Europa e Stati Uniti, ma ancora diffusi in paesi come India e Brasile. Lo ha riportato il New York Times, spiegando che l’azienda di Menlo Park sta lavorando da due anni al progetto denominato “Facebook per tutti i telefoni”.

L’app consentirebbe così ai possessori di telefonini più vecchi di accedere al social network al pari di chi possiede uno smartphone. Non sia mai che restino esclusi. Intenzione inclusiva a parte,  questa app consentirebbe  al colosso californiano di espandersi nel “mobile” e in mercati emergenti dove i telefoni cellulari tradizionali sono ancora la norma, in un momento in cui la crescita degli utenti è in fase di stallo nei paesi sviluppati.

Lascia un commento