Email Print Twitter Facebook Google LinkedIn
Beni comuni / Competenze Digitali / E-commerce / in evidenza / Innovazione / Marketing

Operazione 15 e lode: libri scolastici 2013-2014 al 15% di sconto direttamente a casa tua by Amazon… Tutto qui?

Operazione 15 e lode: libri scolastici 2013-2014 al 15% di sconto direttamente a casa tua by Amazon… Tutto qui?
1 minuti di lettura

Vi ricordate i pomeriggi passati in coda in libreria quando, a ridosso dell’inizio dell’anno scolastico, si andava tutti a comprare i libri di scuola, nuovi o usati che fossero? Da allora – più di vent’anni 🙁 – le cose saranno sicuramente migliorate… Non poi così tanto se solo adesso Amazon, il colosso dell’e-commerce, mette a regime l’operazione 15 e lode, il servizio che consente di trovare i libri adottati e consigliati in ognuna delle 360.000 classi delle scuole primarie e secondarie di I° e II° grado e di riceverli direttamente a casa con uno sconto del 15%.

Servizio utilissimo, per carità… C’è la mappa on line in cui è possibile consultare gli elenchi confermati dalle scuole, regione per regione, dei testi adottati per il prossimo anno scolastico 2013-2014. E’ possibile acquistarli on line con lo sconto del 15% sul prezzo di copertina. La  consegna è gratuita sopra 19 euro per spedizioni standard in 3-5 giorni…
Ma nell’era dei tablet e di Internet of Things non si riesce a fare di meglio?

L’osservazione non è rivolta naturalmente ad Amazon che, come principale operatore di e-commerce, non fa altro che cercare spazi per nuovi business. Naturalmente non senza l’accordo con l’AIE, l’Associazione Italiana Editori, che gli ha concesso su licenza la banca dati utilizzata per il servizio sul sito www.adozionilibriscolastici.it.

Insomma, di solo digitale ancora non si vive… Certo i servizi migliorano – mappa on line dei testi adottati nelle scuole + sconto + consegna a domicilio – ma la sostanza no: i libri sono ancora fedelmente fatti di carta. Chissà ancora per quanto viste le proteste di editori e stampatori quando il decreto Profumo del marzo scorso ha disposto che dall’anno scolastico 2014-2015 vengano adottati solo libri nella versione digitale o mista.

 

Email Print Twitter Facebook Google LinkedIn

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Campi richiesti *

Puoi usare questi HTML tags e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Lost Password

Register