Email Print Twitter Facebook Google LinkedIn
in evidenza / Marketing / Social Media

Buone nuove in casa LinkedIn: il social serioso si da’ all’intrattenimento

Buone nuove in casa LinkedIn: il social serioso si da’ all’intrattenimento
1 minuti di lettura

LinkedIn da qualche giorno ha apportato alcune novità che,  permettendo agli utenti una maggiore interazione con i propri contatti, lo rendono più social e prossimo a Facebook. Il social network dedicato ai professionisti ha introdotto, infatti, la possibilità di conoscere i profili degli utenti che hanno visualizzato i post anche se questi non vengono né commentati né condivisi, e una nuova sezione dedicata a tutte le attività svolte da un utente nell’arco di due settimane, dove sarà possibile vedere i commenti e le interazioni nei gruppi di discussione.

La nuova sezione si chiamerà “You Recently Visited” e consisterà in un centro notifiche con le informazioni degli ultimi 14 giorni in base alle attività svolte sulla piattaforma.

Senza ombra di dubbio la novità più importante è rappresentata da “Who’s Viewed Your Updates”, cioè la funzione che permette di scoprire l’identità di chi visualizza i singoli post pubblicati dall’utente, l’utente può così entrare in contatto con potenziali nuovi contatti da aggiungere alla sua lista di conoscenze, cosa che prima non era possibile se non attraverso inviti diretti.

È probabilmente un modo che permette di contraccambiare le visite ricevute e di soddisfare tutti i dubbi e le curiosità sulle persone che si sono interessate a noi, ma soprattutto è per lo stesso LinkedIn la possibilità di aumentare la permanenza dell’utente sulla piattaforma, concentrata soprattutto sull’incontro tra domanda e offerta di lavoro.

Niente da dire, LinkedIn continua ad evolversi offrendo ai suoi utenti un servizio sempre più approfondito e utile ai fini lavorativi e anche quel briciolo di intrattenimento che non guasta mai… Non si può vivere di solo lavoro 😉

Email Print Twitter Facebook Google LinkedIn
Foto del profilo di Lampadina Lab
LampadinaLab è principalmente un laboratorio di idee. Siamo nate nel dicembre 2011, in ambito universitario. Data la necessità sociale di darci una forma ci descriviamo come Social Media Communicators. Ci occupiamo di comunicazione in tutte le sue fasi, dall’analisi contestuale alla pianificazione delle idee, dalla creazione di contenuti all’animazione dei canali social. La nostra intenzione principale è quella di dare contenuto alle tecnologie, di dargli vita, nella maniera più originale possibile. Comunicare è un istinto a cui cerchiamo di dar forma attraverso la creatività, sfruttando le opportunità che ogni media ci offre. Siamo cinque: Oriana Bottini, Valentina Canu, Eleonora Ciali, Sara Di Costanzo, Daniela Mannini. LampadinaLab collabora con Alessia Canu per la realizzazione grafica. Le nostre competenze professionali si muovono in ambienti diversi e il nostro desiderio di crescere professionalmente ci spinge ogni volta a dare il massimo dell’impegno per incrementare il nostro bagaglio culturale. Ci occupiamo di Social Media Management e Animation, Blogging, Fotografia e Videomaking, Rassegna stampa, Gestione e Copertura di eventi in loco e on line. La nostra filosofia è quella di ideare una modalità di lavoro aperta e mutevole che favorisca le dinamiche di gruppo; professionalità e preparazione tecnica associata alla creatività e al desiderio di ideare qualcosa di nuovo. Blog: http://lampadinalab.wordpress.com/

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Campi richiesti *

Puoi usare questi HTML tags e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Lost Password

Register